Biancomangiare in vasocottura: la ricetta del dolce al cucchiaio facile

Biancomangiare in vasocottura: semplice, goloso e velocissimo. Scopri la ricetta!

Ingredienti:
• 440 ml di latte di mandorla
• 100 g di zucchero o 2 cucchiaini di miele
• 50 g di amido di mais
• 1 bacca di vaniglia (facoltativo)
• olio di semi q.b.
difficoltà: facile
persone: 4
preparazione: 10 min
cottura: 5 min
kcal porzione: 550

Ingredienti e ricetta del biancomangiare in vasocottura, un dolce al cucchiaio semplice a base di latte golosissimo e di origine arabo-francese.

Il biancomangiare è un dolce al cucchiaio tipico della cucina tradizionale siciliana e di seguito lo proponiamo in una versione rivisitata e super veloce: il biancomangiare in vasocottura. La ricetta originale siciliana prevede l’utilizzo delle mandorle intere da cui ricavare il latte che serve per la preparazione, ma il dolce preparato con il latte di mandorle già pronto è altrettanto buono.

Le origini di questo dolce al XII secolo dove in Sicilia e veniva già preparato e il nome richiamava gli ingredienti utilizzati nella ricetta che sono tutti di colore bianco.

Biancomangiare in vasocottura
Biancomangiare in vasocottura

Preparazione del biancomangiare siciliano in vasocottura

  1. Per prima cosa versate il latte di mandorla in una ciotola, aggiungete lo zucchero o il miele, mescolate bene in modo da farlo sciogliere poi aggiungete i semini di vaniglia prelevati direttamente dall’interno della bacca.
  2. Aggiungete da ultimo anche l’amido di mais un po’ alla volta e mescolate bene. Prendete ora quattro vasetti di vetro adatti per la vasocottura in forno a microonde e dalla capienza di almeno 350 ml.
  3. Ungete l’interno dei vasetti con un po’ di olio di semi e distribuite la crema al latte nei vasetti di vetro poi chiudeteli agganciandoli con cura. Mettete i vasetti nel forno a microonde.
  4. Azionate il microonde a 350°W e fate cuocere per due minuti e mezzo. Trascorso questo tempo togliete i vasetti dal microonde facendo attenzione a non scottarvi e lasciate riposare almeno per 10 minuti. Ricordate anche che per maggior praticità potete tranquillamente passare nel forno a microonde un vasetto alla volta.
  5. Trascorsi i 10 minuti di riposo per ogni vasetto sganciate i coperchi e fate fuoriuscire il vapore facendo attenzione a non scottarvi. Mettete i vasetti in frigorifero e lasciate riposare per un paio d’ore prima di servire.

Qualche idea in più: potete servire il vostro dessert direttamente all’interno dei vasetti utilizzati per la cottura oppure potete servirlo su un piatto da portata capovolgendovi sopra i vasetti di vetro. In ogni caso potete decorare il dolce con granella di mandorle o pistacchi.

Un’altra ricetta che vi consigliamo è quella della panna cotta ai lamponi.

Aggiungi al ricettario

ultimo aggiornamento: 08-09-2019

X