Come aumentare le difese immunitarie: 10 alimenti per fare il pieno di energia. Ecco quali sono!

Per tenere sempre il nostro organismo in buona salute abbiamo bisogno di alimenti che vadano ad integrare ciò che ci fa stare meglio. Per questo motivo è importante sapere come aumentare le difese immunitarie e soprattutto come poterlo fare grazie agli alimenti che consumiamo. Il nostro sistema immunitario, infatti, è un meccanismo perfetto che bisogna tenere sotto controllo, preoccupandosi che tutti gli ingranaggi funzionino e ci difendano dagli attacchi esterni.

Come rafforzare il sistema immunitario: gli alimenti migliori

Gli agrumi sono senza ombra di dubbio gli alimenti più citati e consigliati allo scopo di apportare una buona quantità di vitamine al nostro organismo. C’è però una serie di alimenti insospettabili dalle proprietà benefiche. Eccone alcuni!

9 ricette autunnalli per la tua tavola

come aumentare le difese immunitarie
agrumi

Funghi. I loro punto di forza sono i sali minerali e in particolare il selenio; a questo si aggiunge il betaglucano, una molecola complessa che stimola i globuli bianchi, fondamentali per potenziare le difese immunitarie.

Aglio. Considerato semplicemente un insaporitore, l’aglio è in realtà un alimento dalle proprietà antibiotiche grazie all’allicina. Secondo uno studio inglese chi assume aglio regolarmente ha meno probabilità di soffrire di raffreddori stagionali e, in queste persone, i sintomi del raffreddore hanno anche durata più breve.

Pesce. Il pesce è un vero e propria toccasana, soprattutto il salmone che è ricchissimo di vitamina D. Assumere questo tipo di vitamina riduce la possibilità di contrarre raffreddare e altre infezioni respiratorie. Chi non ama il pesce può assumere la vitamina D anche tramite le verdure a foglia verde, il latte e i suoi derivati e le uova.

Tè nero. Il tè nero e il tè verde, grazie alla teanina e alle catechine sono in grado di potenziare la forza del sistema immunitario e di proteggere l’organismo dai radicali liberi.

Fermenti vivi. Un intestino sano è fondamentale per sviluppare le difese immunitarie per questo motivo è consigliato di consumare regolarmente yogurt con fermenti lattici vivi. Verificate sempre che sia specificato sulle confezioni.

Cioccolato. Il cioccolato fondente, grazie al cacao, consente di stimolare i linfociti T-helper, che consento al nostro organismo di adattarsi alle infezioni. Potete provare moltissime ricette con il cioccolato!

Mandorle. Semi oleosi e frutta secca sono perfetti come snack o da aggiungere a pietanze di ogni tipo. Tra questi semi di girasole, germe di grano e mandorle sono degli ottimi antiossidanti che permettono di ridurre gli effetti dei malanni dell’inverno.

Peperoni e fragole. Non sono propriamente invernali, ma le fragole e i peperoni sono perfetti per fare il pieno di vitamina C in alternativa alle arance.

Zucche e patate dolci. Anche il beta-carotene contenuto in ingredienti come patate dolci e zucche, è fondamentale per stimolare il sistema immunitario.

Cipolla, lievito di birra fresco e cavolo. Selenio, ferro e zinco sono minerali che accomunano il lievito, la cipolla e il cavolo: anche questi consentono di stimolare il sistema immunitario.

ultimo aggiornamento: 11-12-2020


Come si realizza una perfetta mise en place? Ecco tutto quello che dovete sapere!

Come sbrinare il freezer? Trucchi e consigli per non commettere errori!