Come disinfettare la spesa: tra Coronavirus e germi, ecco tante piccole abitudini da tenere a mente in ogni occasione!

Sapere come disinfettare la spesa è importante per fare in modo che quel che riponiamo in dispensa o in frigorifero non sia causa di infezioni. Alcune superfici o contenitori sono sicuramente più semplici da trattare, ciò non toglie che, se fatta bene, questa operazione sia davvero utile per scongiurare la proliferazione dei batteri. Ecco dunque qualche consiglio da tenere sempre in considerazione.

Come igienizzare la spesa del supermercato

Una volta rientrati dal supermercato è bene depositare la spesa in uno spazio appositamente destinato a ciò e che poi andrà opportunamente disinfettato. Vediamo come comportarci con i diversi prodotti.

Come disinfettare la spesa
lavare la frutta
  • Per quanto riguarda i prodotti imballati in involucri di plastica, è opportuno toglierli prima di riporre il contenuto nel frigorifero o in dispensa in appositi contenitori in casa.
  • I contenitori di plastica o le lattine di vetro o alluminio possono essere direttamente disinfettati con appositi disinfettanti oppure lavati con acqua e detersivo. Poi, dopo averli accuratamente disinfettati, possono essere riposti in dispensa.
  • Sicuramente più complicato è il trattamento per i contenitori di cartone o simili, che sono più complicati da disinfettare. Complicato ma non impossibile: in questo caso si può inumidire un panno con un apposito prodotto disinfettante e poi passarlo sull’intera superficie da trattare. È possibile anche lasciare i prodotti “in quarantena” in un apposito spazio per tre giorni prima di riporli.
  • Per la frutta e la verdura valgono le consuete regole: è opportuno dunque mettere subito frutta e verdura in ammollo in acqua con un apposito disinfettante e buttare via i vari sacchetti o involucri. Dopodiché non dovrete fare altro che risciacquare la frutta e la verdura, asciugare tutto con della carta da cucina e riporre in frigorifero. In questo modo anche il frigorifero resterà sempre ben pulito. Ricordate comunque di risciacquare frutta e verdura prima di mangiare, soprattutto quelle consumate a crudo.

Dopo aver pulito e disinfettato tutto, non dimenticate anche di lavarvi bene le mani e disinfettare con cura la zona. Per eventuali dubbi, vi rimandiamo ai principali accorgimenti del Ministero della Salute.

Sapete, invece, quali sono i trucchi per pulire il forno?


Decorazioni natalizie… da fare e mangiare!

Come si realizza una perfetta mise en place? Ecco tutto quello che dovete sapere!