Ingredienti:
• 350 g di farina 00
• 1 pizzico di sale
• 7 uova
• 400 g di burro
• 400 g di zucchero semolato
• 20 g di amido di mais
• la scorza grattugiata di 4 limoni
• 120 ml di succo di limone
• zucchero a velo q.b.
difficoltà: facile
persone: 12
preparazione: 10 min
cottura: 50 min
kcal porzione: 139

Per dolci facili e veloci, c’è la ricetta anglosassone dei lemon bar, ovvero dei quadrotti morbidi e aromatizzati al limone.

Se non avete ancora assaggiato la ricetta dei lemon bar, dovete assolutamente rimediare. Si tratta di un famoso dessert di origine anglosassone, da servire a forma di quadrotti o di barrette. Prepararli è molto semplice, basta solo dividere la preparazione in due parti. Si parte da una morbida base di pasta frolla; in un secondo momento, dovete creare una cremosa farcitura aromatizzato al limone, simile a una specie di lemon curd. Messe insieme, queste due componenti creano un dessert goloso e da servire fresco. Direttamente dall’Inghilterra, arriva la ricetta originale per questo dolce adatto per la fine di un pranzo o per una merenda sfiziosa.

10 ricette per tenersi in forma

Lemon bar ricetta
Lemon bar ricetta

Preparazione della ricetta per i lemon bar

  1. Prendete 200 g di burro freddo, tagliatelo a tocchetti e mettetelo in una ciotola.
  2. Aggiungete 100 g di zucchero e lavorate il tutto per formare un composto omogeneo.
  3. Quando diventa cremoso, aggiungete l’uovo. Setacciate e unite anche la farina, insieme a un pizzico di sale.
  4. Mescolate ancora con una spatola e formate un impasto omogeneo. Avvolgetelo nella pellicola alimentare e mettete in frigo per 30 minuti circa.
  5. Nel frattempo, occupatevi della crema. Mettete 200 g di burro in un pentolino e fatelo sciogliere a fuoco basso.
  6. Poi, versate 6 uova in un’altra ciotola e aggiungete 300 g di zucchero. Cominciate a montare con le fruste elettriche.
  7. Una volta fatto, unite il burro fuso, amalgamandolo al resto.
  8. Filtrate il succo di limone e aggiungetelo alla crema, poi unite anche la scorza grattugiata dell’agrume.
  9. Trasferite nuovamente nel pentolino e fate cuocere a fuoco basso, fino a quando comincia ad addensarsi.
  10. A questo punto, aggiungete l’amido di mais e incorporatelo con una frusta a mano.
  11. Dopo circa 10 minuti, la crema è perfettamente addensata e potete metterla in uno stampo ampio e basso. Livellate la superficie, coprite con pellicola a contatto e mettete in frigo.
  12. Riprendete la pasta frolla e stendetela per formare una sfoglia rettangolare, da adattare poi in una teglia rettangolare (precedentemente imburrata).
  13. Bucherellate la sfoglia e fate cuocere in forno statico preriscaldato a 175° per 20 minuti.
  14. Terminata la cottura, fate intiepidire la base. Prendete la crema al limone e distribuitela su di essa, in modo uniforme.
  15. Fate cuocere ancora a 175°C per 30 minuti. Al termine, fate raffreddare e sformate, tagliando il dolce a quadrotti. Decorate con zucchero a velo e servite.

Conservazione

Se cercate un dessert fresco e profumato, la ricetta per i lemon bar è quella che fa per voi. Conservateli in frigo per 3 giorni, coperti o chiusi in un contenitore.

Per realizzare questa ricetta, potete preparare una golosa lemon curd.

0/5 (0 Reviews)

Riproduzione riservata © 2022 - DV

ultimo aggiornamento: 25-05-2022


Cremosa e morbida, gustiamo la cheesecake alla banana e al cioccolato

Buondì al cioccolato, ricetta semplice e veloce da fare in casa