Ingredienti:
• 250 ml di panna fresca
• 100 ml di latte intero
• 100 g di zucchero
• 1/2 bacca di vaniglia
• 3 fogli di gelatina
difficoltà: facile
persone: 4
preparazione: 5 min
cottura: 6 min

Preparare la panna cotta con il Bimby è estremamente semplice e consente di ottenere un risultato davvero delicato.

Tra i dolci veloci e che piacciono a tutti, uno intramontabile è, senza alcun dubbio, la panna cotta con il Bimby. Una ricetta base facile che si fa amare per la sua dolcezza e per la piacevole sensazione che lascia dopo averla gustata.

Un dolce classico che tutti amano poter realizzare e che risulta ancor più semplice se fatto con il Bimby.
Scopriamo quindi qual è la ricetta classica per farla in casa perfetta e con lo stesso sapore di quella che si trova in pasticceria.

Ricette di Primavera: 9 piatti per la tua tavola

Panna cotta con il bimby
Panna cotta con il bimby

Preparazione della ricetta per la panna cotta con il Bimby

  1. Iniziate mettendo in ammollo i fogli di gelatina in acqua fredda, lasciandoli riposare per una decina di minuti.
  2. Aprite il boccale del Bimby e versatevi dentro la panna, lo zucchero, il latte e la vaniglia.
  3. Mescolate per un paio di secondi a velocità 2.
  4. Chiudete tutto e fate cuocere per 6 minuti a velocità 3 impostando il Bimby a 80 gradi.
  5. Trascorso il tempo, strizzate la gelatina e aggiungetela agli altri ingredienti facendo andare il Bimby a velocità 3 per 20 secondi.
  6. Prendete uno stampo da 12 cm (va bene sia tondo che rettangolare) e versatevi dentro il composto. Se lo si desidera si possono scegliere sei piccoli stampi e creare delle monoporzioni di panna cotta.
  7. Riponete il tutto in frigo per qualche ora e fin quando la panna cotta non avrà preso forma.
  8. Sformate la panna cotta sul piatto e servite.

Se lo si desidera, i fogli di gelatina si possono sostituire con l’agar-agar, una gelatina vegetale: questa si trova sia in fogli che in polvere. Per le grammature basterà attenersi a quelle indicate sulla confezione. In questo modo la ricetta della panna classica da fare a casa si rivelerà adatta anche a chi è vegetariano.

Conservazione

La classica panna cotta è una tra le ricette facili e veloci che conviene preparare sempre fresca. Tuttavia, una volta pronta la si può conservare in frigorifero per 2 o 3 giorni. L’importante è ricordarsi di coprirla con della pellicola trasparente.

Se questa ricetta vi è piaciuta, provate anche quella della crema pasticcera con il Bimby!

0/5 (0 Reviews)

Riproduzione riservata © 2022 - DV

ultimo aggiornamento: 17-04-2022


Un’energica colazione con i pancake all’ananas

Biscotti Sacher, ispirati alla famosa torta viennese