Ingredienti:
• 4 pesche nettarine
• il succo di 1 limone
• zucchero di canna q.b.
• acqua q.b.
• gelato alla vaniglia
• timo fresco o menta q.b. amaretti (facoltativo)
difficoltà: facile
persone: 4
preparazione: 10 min
cottura: 10 min

Succose, dolci e aromatizzate alla perfezione: la ricetta delle pesche caramellate di Csaba dalla Zorza per un dessert dalle note delicate come solo la regina delle buone maniere poteva proporre.

Non servono poi molti ingredienti per realizzare un piccolo dessert da copertina, goloso e dalle note delicate che tutti vorremmo saper preparare in pochi minuti. A darci uno spunto di stile e di buona cucina è, anche questa volta, l’iconica Csaba dalla Zorza, la regina italiana delle buone maniere. Cosa ha preparato questa volta Csaba? Delle semplicissime pesche caramellate in padella, che con il suo tocco diventano delicate e goduriose (se accompagnate da una buona pallina di gelato alla vaniglia).

Pronti a provare questa semplice prelibatezza? Allora prendete le pesche nettarine più succose che riuscite a trovate e mettetevi ai fornelli.

9 ricette autunnalli per la tua tavola

Pesche caramellate
Pesche caramellate

Preparazione della ricetta delle pesche nettarine di Csaba dalla Zorza

  1. Come prima cosa lavate bene le pesche e assicuratevi che siano biologiche.
  2. Tagliatele a metà e privatele delicatamente del nocciolo senza disfarle
  3. Prendete una padella e mettetela sul fuoco a fiamma media.
  4. Versate all’interno qualche cucchiaio di acqua e zucchero di canna a piacere e lasciatelo sciogliere.
  5. Ora aggiungete le pesche rivolte con la parte interna verso il basso e lasciate cuocere per qualche minuto.
  6. Aggiungete il succo del limone e, a piacere, ancora un po’ di zucchero di canna.
  7. Rivoltate le pesche e lasciate abbrustolire leggermente anche la pelle del frutto aggiungendo ancora un po’ di limone in caso non si sia più liquido nella padella.
  8. Spegnete la fiamma e impiattate con qualche fogliolina di timo fresco o menta appena lavata e una pallina di gelato alla vaniglia o alla crema. A piacere completate con una spolverata di amaretti sbriciolati.

Avete visto quanto è facile questa ricetta (e veloce)? Csaba ha voluto condividerla sul suo profilo Instagram e noi non potevamo esserne più contenti. È vero l’abbiamo personalizzata con una manciata di amaretti, ma speriamo che la conduttrice possa perdonare il nostro ardire che, secondo noi, dà una spinta in più al piatto.

https://www.instagram.com/p/CTUcF-7D8yA/?utm_medium=copy_link

Conservazione

Queste pesche nettarine caramellate vanno consumate al momento, quando sono ancora calde e si uniscono piacevolmente al gelato o, come suggerisce Csaba, alla panna montata o al mascarpone. Se non le finite potete sempre conservarle per una giornata in frigorifero all’interno di un contenitore e scaldarle leggermente in padella con un goccio di acqua prima di gustarle. Sconsigliamo la congelazione in freezer.

Vi hanno convinto? Non possiamo non proporvi le classiche mele caramellate in alternativa!

0/5 (0 Reviews)
Pesche

ultimo aggiornamento: 02-09-2021


La torta di mele in padella è pronta in pochi minuti!

Deliziatevi con la cremosità della cheesecake alla zucca!