Ingredienti:
• 200 g di cioccolato fondente
• 100 g di burro
• 100 ml di acqua
difficoltà: facile
persone: 4
preparazione: 7 min
cottura: 3 min
kcal porzione: 397

Per un risultato da veri pasticceri, ecco la ricetta veloce per una glassa al cioccolato, con il Bimby, perfetta!

Avete un’occasione speciale e non sapete quale dolce portare per fare bella figura? Molto spesso la soluzione più semplice è quella migliore. Il nostro consiglio è quello di preparare un dolce normale e pratico da creare. Tuttavia, esiste un modo per abbellirlo e renderlo un vero e proprio prodotto di alta pasticceria. Stiamo parlando della ricetta per la glassa al cioccolato, con il Bimby. Una copertura per torte e altre preparazioni capace di renderle scenografiche.

L’effetto è quello di una copertura lucidissima, quasi a specchio. Una resa artistica che, sicuramente, ruberà lo sguardo di tutti. Realizzarla non è complicato. L’ingrediente principale, ovviamente, è il cioccolato, che dà sapore e colore alla ricetta. Il risultato perfetto prevede, in aggiunta, solo acqua e burro, per dare la giusta consistenza a questo prodotto.

9 ricette autunnalli per la tua tavola

Glassa al cioccolato
Glassa al cioccolato

Preparazione della ricetta per la glassa al cioccolato con il Bimby

  1. Per cominciare, dedicatevi al cioccolato. Con un coltello, spezzettatelo grossolanamente.
  2. Versate i pezzi di questo ingrediente nel boccale del robot da cucina. Azionate e tritate per 7 secondi a velocità 8, per ridurlo in pezzi più piccoli.
  3. A questo punto, nel recipiente aggiungete anche il burro a tocchetti.
  4. Prima di lavorare il composto, versate insieme tutta la quantità di acqua.
  5. Scaldate per 3 minuti a velocità 2, impostando la temperatura di 50°C.
  6. In pochi passaggi, la glassa è pronta. Prima di usarla dovete farla intiepidire del tutto, in modo da renderla asciutta. Una volta fatto, potete spalmarla sul dolce con l’aiuto di una spatola.

Conservazione

Il consiglio migliore è quello di utilizzare subito la glassa al cioccolato, dopo aver concluso la ricetta. Se non la impiegate tutta, potete scegliere di conservarla. In questo caso, tenetela in frigo per massimo 1 settimana. All’occorrenza, vi basta scaldare per alcuni secondi la preparazione in microonde.

Potete usarla per ricoprire una varietà di dolci, come un delizioso semifreddo al cioccolato!

0/5 (0 Reviews)

ultimo aggiornamento: 02-09-2021


Torta gomitolo: ecco la facile ricetta del wool roll bread, un dolce soffice e scenografico

La torta di mele in padella è pronta in pochi minuti!