Ingredienti:
• 4 uova
• 245 g zucchero
• 1 pizzico di sale
• 80 g olio di semi
• 80 g latte senza lattosio
• 200 g farina di riso
• 100 g fecola di patate
• scorza di un limone
• 1 bustina di lievito per dolci
• 5 g acqua calda
difficoltà: facile
persone: 8
preparazione: 10 min
cottura: 40 min

La torta paradiso senza glutine è una ricetta facile e veloce che si presenterà soffice e perfetta per chi soffre di intolleranze.

A volte la semplicità è l’unico ingrediente essenziale per realizzare un dolce strepitoso. Ne sa qualcosa la nostra torta paradiso senza glutine e burro, la ricetta rivisitata della più classica delle torte, perfetta per chi soffre di intolleranze.

Può presentarsi come una dolce compagna da colazione col caffè o col latte, diventando anche un’ottima base da farcire con creme o confetture di frutta: in queste ultime vesti sarà un dessert magnifico da presentare ai vostri ospiti a fine pasto. Una torta facile da preparare con ingredienti alternativi per accontentare davvero tutti col gusto semplice di questa ricetta magnifica!

10 ricette per tenersi in forma

Torta paradiso senza glutine
Torta paradiso senza glutine

Preparazione della ricetta della torta paradiso senza glutine

  1. Dividete gli albumi e i tuorli e montate a neve gli albumi.
  2. In una ciotola a parte mettete i tuorli, lo zucchero, un pizzico di sale e l’acqua calda.
  3. Lavorate con le fruste elettriche fino ad ottenere un composto chiaro e spumoso.
  4. Aggiungete la scorza di limone grattugiata, il latte senza lattosio, l’olio di semi e le polveri (farina, lievito e fecola) setacciate.
  5. Mescolate fino ad ottenere un impasto liscio e senza grumi.
  6. Incorporate gli albumi montati a neve con una spatola con movimenti delicati dal basso verso l’alto.
  7. Versate l’impasto in una tortiera da 24 cm con cerniera apribile e livellate.
  8. Cuocete in forno statico preriscaldato a 180° C per 40 minuti.
  9. Sfornate e lasciate intiepidire prima di estrarre la torta dallo stampo.
  10. Semplice, morbida e profumata… provate per credere!

Decorate con una spolverata di zucchero a velo e farcite con creme o confetture se non volete assaggiarla al naturale. Potete sostituire l’olio di semi con dell’olio di riso, e il lievito con 8 gr cremor tartar e 4 gr bicarbonato.

Consevazione

Conservate la torta paradiso sotto una campana di vetro per un paio di giorni. Se utilizzate delle creme per farcirla, riponetela in frigorifero.

Potrebbe interessarvi la nostra ricetta della torta paradiso con il Bimby!

0/5 (0 Reviews)

Riproduzione riservata © 2022 - DV

Torte

ultimo aggiornamento: 13-08-2022


Bicchierini di anguria e yogurt, il dessert fresco e colorato!

Tutta la bontà della crostata alle pere da fare in pochi minuti!