Ingredienti:
• 350 g di farina 00
• 250 ml di latte
• 210 g di zucchero semolato
• 25 g di lievito fresco di birra
• 3 tuorli
• 30 ml di olio di semi
• 1 pizzico di sale
• 120 g di burro
• 1 bustina di vanillina
• zucchero a velo q.b.
difficoltà: facile
persone: 8
preparazione: 25 min
cottura: 35 min
kcal porzione: 327

Un impasto soffice viene lavorato e modellato per creare un insieme di fiori, commestibili e dolci, che si uniscono per creare la torta di rose con Bimby.

Dopo aver visto la versione standard di questa ricetta originale mantovana, siamo pronti per presentarvi la modalità più veloce della torta di rose con Bimby. Fatta in poche mosse con il robot da cucina, rimane particolare nel suo aspetto. A guardarlo, sembra proprio un bouquet di fiori commestibili e ripieni di una dolce crema di burro.

L’impasto è tanto morbido da sembrare un pan brioche e viene modellato per creare tanti boccioli, che si uniscono in cottura e formano una torta davvero bella e buona. Tra le ricette con Bimby da fare in casa è sicuramente la più primaverile!

10 ricette per tenersi in forma

Torta di rose Bimby
Torta di rose Bimby

Preparazione della ricetta per la torta di rose con Bimby

  1. Prima di cominciare, versate 75 g di latte in un pentolino. Scaldatelo e mettete all’interno il lievito, per scioglierlo.
  2. Nel boccale del robot da cucina, versate questo composto e gli altri 75 g di latte. Unite 50 g di zucchero semolato, 3 tuorli e l’olio. Mescolate il tutto per 10 secondi a velocità 4.
  3. A questo composto, aggiungete la farina (dopo averla setacciata) e un pizzico di sale. Lavorate ancora per 1 minuto a velocità Spiga.
  4. Una volta pronto l’impasto, trasferitelo su un piano da lavoro infarinato, modellatelo e mettetelo in una ciotola.
  5. Pulite il boccale per procedere alla farcitura. Versate in esso il burro, tagliato in pezzi, e aggiungete 120 g di zucchero. Lavorate a 37°C per 1 minuto, a velocità 3.
  6. Prendete un foglio di carta forno e posizionatelo su un piano. Recuperate l’impasto e stendetelo su questo foglio, con l’aiuto di un mattarello. Dovete ottenere una sfoglia della stessa dimensione del foglio, non troppo spessa.
  7. Su di essa, spalmate tutta la crema al burro, con una spatola. Prendete il lato più lungo e arrotolate su se stesso l’impasto.
  8. Una volta ottenuto un lungo rotolo, tagliatelo in cilindri più piccoli, che siano ognuno da 6 cm di lunghezza. Richiudete la base di ciascun pezzo, allungando l’impasto.
  9. Prendete uno stampo circolare per dolci e rivestitelo con carta da forno. Posizionate all’interno i vari cilindri, in modo da tenerli il più distanziati possibile.
  10. Coprite con un canovaccio e fate lievitare per circa 3-4 ore, in un luogo fresco e lontano da correnti d’aria.
  11. A questo punto, l’impasto sarà raddoppiato. Se non lo sono, avvicinate perfettamente le rose, in modo da permettere di attaccarsi durante la cottura.
  12. Preparate la salsa decorativa, versando in una ciotola 100 ml di latte, 40 g di zucchero e l’essenza di vaniglia. Mescolate per amalgamarli.
  13. Fate cuocere la torta di rose sofficissima in forno preriscaldato e statico a 180°C per 35 minuti, coprendo con un foglio di carta stagnola.
  14. Dopo i primi 20 minuti di cottura, aprite e togliete la carta, ricoprendo il dolce con metà della salsa.
  15. Verso gli ultimi 5 minuti di cottura, aggiungete la quantità restante della guarnizione. Lasciate cuocere, poi fate intiepidire, spolverizzate con zucchero a velo e servite!

Conservazione

Con questa torta di rose fatta con Bimby, una delle torte più veloci da fare, renderete strepitoso ogni pranzo. Potete conservarla per 2-3 giorni, in un contenitore ermetico.

In caso abbiate più tempo, provate la ricetta tradizionale della torta di rose!

0/5 (0 Reviews)

Riproduzione riservata © 2022 - DV

Torte

ultimo aggiornamento: 12-08-2022


Bubble tea, la ricetta per la bevanda orientale con perle di tapioca

Uva caramellata, semplice e deliziosa