Ingredienti:
• 130 g di farina di riso
• 150 g di zucchero semolato
• 3 uova
• 8 g di lievito per dolci (senza glutine)
• crema spalmabile alle nocciole q.b.
• 200 ml di panna fresca liquida
• 200 g di cioccolato
• 1 bustina di vanillina
difficoltà: facile
persone: 8
preparazione: 25 min
cottura: 15 min
kcal porzione: 528

Basta rinunce, con la semplice ricetta del tronchetto di Natale senza glutine tutti possono gustare questo incredibile dolce natalizio.

Per festeggiare in compagnia, cosa c’è di meglio di un perfetto tronchetto di Natale senza glutine? Questa ricetta rende accessibile a tutti, anche a chi ha particolari intolleranze, un dessert talmente buono e adatto per le feste natalizie.

Il dolce è fatto con una base di pasta biscotto morbidissima, che racchiude un vortice di crema alle nocciole o la farcitura che più vi piace. Il passaggio più importante è quello della decorazione, perché serve a dargli la forma di un piccolo pezzo di tronco. Per farlo create le striature, che ricordano quelle della corteccia, con una forchetta sullo strato esterno di ganache al cioccolato.

10 ricette per arrivare pronti alla prova costume

Tronchetto di Natale senza glutine
Tronchetto di Natale senza glutine

Preparazione della ricetta per il tronchetto di Natale senza glutine

  1. In una ciotola, mettete le uova e lo zucchero.
  2. Lavorate con uno sbattitore elettrico per montare il composto (ci vogliono circa 10 minuti).
  3. Setacciate la farina di riso e il lievito (sulla cui bustina deve esserci la dicitura “senza glutine“) e aggiungeteli.
  4. Unite al tutto anche la bustina di vanillina e lavorate ancora con le fruste elettriche.
  5. Rivestite con carta da forno una teglia con bordi bassi e versate sopra il composto, livellando la superficie.
  6. Fate cuocere in forno a 190°C per 10 minuti.
  7. Sfornate la pasta biscotto e fate raffreddare. Poi, spalmate tanta crema alle nocciole (o qualsiasi farcitura scegliete), lasciando libero 1 cm dal bordo.
  8. Arrotolate l’impasto su se stesso, staccandolo con cura dalla carta da forno. Ricoprite subito con pellicola trasparente e mettetelo a riposare in frigo per 30 minuti.
  9. Nel frattempo, preparate la ganache. Tritate grossolanamente il cioccolato fondente con un coltello.
  10. Versate la panna in un pentolino e mettete sul fuoco.
  11. Fate cuocere fin quando bolle, poi spegnete. Versate il cioccolato tritato nella panna calda.
  12. Mescolate con una frusta a mano, fin quando viene a crearsi una crema liquida e omogenea.
  13. Prendete il rotolo dal frigo e tagliate un pezzo piccolo, per posizionarlo a lato di quello più grande (così da creare un secondo ramo spezzato).
  14. Distribuite la ganache su tutta la superficie. Fate riposare ancora in frigo per 30 minuti, poi potete segnare le striature sulla superficie con una forchetta. Rimettete in frigo fin quando non servite.

Conservazione

Con i giusti accorgimenti e in poche mosse, il tronchetto di Natale senza glutine è pronto per essere decorato e servito. Potete conservarlo in frigo per massimo 2 giorni.

Per chi non soffre di intolleranze, c’è la classica ricetta del delizioso tronchetto di Natale.

1/5 (2 Reviews)

Riproduzione riservata © 2022 - DV

Natale

ultimo aggiornamento: 14-12-2021


Albero di Natale di pasta sfoglia dolce… ed è subito festa!

Ciambella dei re magi: il dolce perfetto per festeggiare l’Epifania!