Ingredienti:
• 250 g di farina Manitoba
• 250 g di farina 00
• 10 g di lievito di birra fresco
• 170 g di zucchero semolato
• 100 ml di acqua
• 1 pizzico di sale
• 3 uova
• 230 g di burro
• 1/2 bustina di vanillina
• 150 g di cioccolato
• 30 g di cacao amaro in polvere
difficoltà: media
persone: 8
preparazione: 25 min
cottura: 35 min
kcal porzione: 454

Ecco la ricetta del dolce ebraico noto come babka. Un impasto molto soffice e scenografico, che è ripieno di cioccolato.

Con il termine babka identifichiamo un dolce lievitato che appartiene alla tradizione gastronomica ebraica. La ricetta è facile da fare in casa e ha come risultato un dolce al cioccolato dall’impasto incredibilmente soffice. Ciò che colpisce subito di questo dessert è il suo aspetto, perché presenta un intreccio di impasto bianco e una farcitura al cioccolato. Anche il suo gusto è straordinariamente dolce, con una consistenza cremosa che quasi si scioglie in bocca. Ecco come realizzare la ricetta originale in casa per il babka al cioccolato.

10 ricette per tenersi in forma

Babka
Babka

Preparazione della ricetta per il babka

  1. Fate ammorbidire 130 g di burro a temperatura ambiente.
  2. Per cominciare scaldate l’acqua in un pentolino; sciogliete nel liquido il lievito.
  3. In una ciotola ampia, setacciate e versate le due farine. Aggiungete 120 g di zucchero e il composto con acqua e lievito, poi mescolate.
  4. A parte, sbattete leggermente 2 uova e unitele al resto, insieme alla vanillina e un pizzico di sale.
  5. Impastate il tutto, prima con un cucchiaio e poi con le mani. Se avete un’impastatrice, potete usarla mettendo il gancio a spirale e fare meno sforzi.
  6. Quando ottenete un impasto omogeneo, tagliate a tocchetti il burro morbido e incorporatelo al composto.
  7. Impastate ancora, il risultato deve essere un impasto liscio e omogeneo. Mettetelo in una ciotola, coprite con pellicola alimentare e fate lievitare in forno, spento e con luce accesa, per 3 ore.
  8. Nel frattempo, mettete 100 g di burro, il cioccolato spezzettato e 50 g di zucchero in un pentolino. Fate sciogliere sul fornello a fiamma moderata.
  9. Una volta fatto, spegnete e aggiungete il cacao a questo composto. Mescolate fino ad ottenere una crema densa e omogenea.
  10. Lasciate raffreddare a temperatura ambiente, poi mettete in frigo.
  11. Trascorso il tempo di lievitazione, mettete l’impasto su una spianatoia infarinata e trasformatela in una sfoglia a rettangolo, usando il mattarello, spessa mezzo centimetro.
  12. Spalmate tutta la farcia al cioccolato su entrambi i rettangoli (lasciate 1 cm di bordo libero).
  13. Prendete un lato lungo della sfoglia e da quel punto cominciate ad avvolgerlo su se stesso.
  14. Tagliate a metà il rotolo, seguendo il senso della lunghezza.
  15. Intrecciate tra loro le due parti di impasto, lasciando l’apertura (per rendere visibile la farcitura) verso l’alto.
  16. Rivestite con carta forno una teglia e posizionate sopra il dolce. In una ciotolina sbattete un uovo e spalmatelo sulla superficie.
  17. Fate cuocere in forno preriscaldato e statico a 170°C per 35 minuti. Una volta cotto, fatelo raffreddare su una gratella e, poi, servite.

Conservazione

Il pan brioche babka è un dolce tipico che si adatta a qualsiasi occasione. Ripieno di buon cioccolato riesce a conquistare grandi e piccoli. Potete conservarlo per 2-3 giorni, coperto da pellicola alimentare.

Ecco la ricetta delle brioche baltiche.

0/5 (0 Reviews)

Riproduzione riservata © 2022 - DV

ultimo aggiornamento: 22-09-2022


Una golosa ricetta veloce da preparare: la torta di mele con pasta sfoglia e marmellata

Mille idee nel ricettario dei gustosi liquori fatti in casa