Ingredienti:
• 1 uovo
• 6 cucchiai di farina 00
• 250 ml di latte
• 1 pizzico di sale
• 1 cucchiaio di zucchero
• 1 cucchiaio di aceto
• 250 g di ricotta
• scorza di 1/2 limone
• 2 cucchiai di panna
• 1/2 cucchiai di zucchero a velo
• olio per friggere q.b.
difficoltà: facile
persone: 4
preparazione: 15 min
cottura: 20 min

I baci panteschi sono dei deliziosi dolcetti siciliani tipici di Pantelleria: scopri ingredienti e ricetta di queste buonissime frittelle.

Sono uno dei dolci più buoni dell’isola di Pantelleria e hanno un aspetto decisamente inconfondibile. Sì, stiamo parlando dei baci panteschi. La preparazione è molto particolare e seppur l’impasto base sia una semplice pastella, per fare questi dolci è indispensabile l’utilizzo di un apposito attrezzo. Questi dolcetti sono costituiti da due cialde croccanti.

Potete servirli semplicemente così “al naturale” oppure farcirli con una crema delicata ma alquanto golosa a base di ricotta, panna e zucchero a velo. La preparazione è semplice, ma è fondamentale seguire scrupolosamente i passaggi indicati per la cottura.

baci panteschi
baci panteschi

Preparazione dei baci panteschi

  1. Per prima cosa dedicatevi all’impasto dei baci panteschi: montate il tuorlo e lo zucchero fino a quando non saranno spumosi. Setacciate le farine e unitele al mix di uova e zucchero.
  2. Proseguite aggiungendo il sale, l’aceto e il latte. Ora montate l’albume a neve ben ferma e unitelo al resto degli ingredienti.
  3. Mescolate dal basso verso l’alto in modo da ottenere una pastella omogenea. Versate un po’ d’olio in una padella abbastanza capiente.
  4. Mettete la padella sul fuoco con all’interno l’apposito stampo per i baci. Aspettate che l’olio si scaldi poi togliere velocemente lo stampino dall’olio.
  5. Immergetelo nella pastella e nuovamente nell’olio. Aspettate che la pastella diventi bella dorata, alzate lo stampo e staccate l’impasto cotto. Immergete nuovamente nella pastella e poi nell’olio.
  6. Proseguite in questo modo fino utilizzare tutta la pastella che avete a disposizione. Preparate anche la crema per la farcitura.
  7. Lavorate velocemente la ricotta con la panna, lo zucchero e la scorza del limone. Mescolate energicamente per amalgamare tutti gli ingredienti.
  8. Accoppiate a due per due i baci, farcendoli con la crema alla ricotta!

In alternativa vi consigliamo anche la ricetta delle frittelle di ricotta.

Mai più dieta punitiva! Scarica QUI il ricettario light di Primo Chef.

0/5 (0 Reviews)
Aggiungi al ricettario

Non rinunciare al gusto! Ecco il ricettario per dolci light e buonissimi


Buonissima bevanda a base di whiskey e caffè: è l’Irish coffee!

Prepariamo il Boulevardier, il drink francese con whiskey, vermouth e bitter