Ingredienti:
• 5 banane
• 120 g di zucchero di canna
• 50 g di burro
• 1 bicchiere di brandy
• gelato q.b.
difficoltà: facile
persone: 5
preparazione: 5 min
cottura: 10 min
kcal porzione: 434

Il divertimento è assicurato con la preparazione delle banane flambé, da aromatizzare con l’alcol e servire con delizioso gelato.

Rimboccatevi le maniche perché iniziamo a flambare! Realizzare in cucina la ricetta per le banane flambé è un vero divertimento, soprattutto se lo fate con l’apposito fornellino chiamato “lampada”. In questo modo, potete farlo direttamente a tavola, per impressionare i vostri ospiti. Tuttavia, per realizzare questo dessert semplice dovete essere molto cauti.

Per prima cosa, usate delle banane non troppo mature. La cottura non è molto lunga e la frutta deve risultare abbastanza soda, anziché molle o scura. Per il flambage usate un ottimo alcolico, ma attenzione a non versarlo dalla bottiglia – è meglio usare un bicchiere. Il brandy è uno degli ingredienti che meglio si abbina al sapore della banana, ma potete anche usare il rum o un cointreau. Un altro consiglio fondamentale è usare una padella in acciaio e con il manico molto lungo, in modo da non entrare in contatto con le fiamme, se sono troppo alte.

Tenendo a mente tutti questi accorgimenti, potete servire un ottimo dessert flambé!

10 ricette per tenersi in forma

Banane flambé
Banane flambé

Preparazione della ricetta per le banane flambé

  1. Cominciate mettendo il burro in una padella d’acciaio; posizionate sul fornello e fatelo sciogliere a fuoco medio.
  2. Quando è ben sciolto, aggiungete lo zucchero di canna e lasciate cuocere per far caramellare il composto (non c’è bisogno di mescolare).
  3. Nel frattempo, sbucciate le banane e tagliatele a metà, seguendo il senso della lunghezza.
  4. Passate a fuoco dolce. Mettetele nella padella e fate cuocere per 2 minuti circa, rigirandole di tanto in tanto.
  5. Prendete il bicchiere che contiene l’alcolico e versatelo sulle banane, inclinando la padella.
  6. Fate fiammeggiare sul fornello, fino a quando la fiamma stessa si spegne.
  7. A questo punto, le banane sono pronte per essere subito servite; decoratele con gelato alla crema o con del cioccolato fuso.

Conservazione

Quella per le banane flambé è una ricetta facile e veloce, che potete preparare al momento per servirle ben calde. Proprio per questo, è consigliabile consumarle subito.

Con questa frutta potete anche preparare delle deliziose banane dolci al forno.

0/5 (0 Reviews)

Riproduzione riservata © 2022 - DV

ultimo aggiornamento: 07-11-2022


Latte di riso fatto in casa: la bevanda vegetale adatta a tutti!

La frittata di mele dolce va cotta in padella!