Ingredienti:
• 300 g di pan di Spagna
• 70 g di confettura
• 400 g di cioccolato bianco
• pasta di zucchero bianca q.b.
• pasta di zucchero colorata q.b.
• colorante alimentare in gel q.b.
• matita alimentare
difficoltà: facile
persone: 20
preparazione: 30 min
cottura: 2 min
kcal porzione: 504

Seguiamo la ricetta facile dei Cake pops natalizi. Ottimi da personalizzare con una varietà di decorazioni, per avere dei dolci di Natale sempre diversi.

Per rendere ancora più divertenti le feste più belle dell’anno, cimentatevi nella preparazione dei Cake pops natalizi. La ricetta è, oramai, conosciuta in tutto il mondo e sappiamo che si tratta di un tipo di dolce facile da fare in casa. L’impasto base è sempre lo stesso e consiste in piccole palline di torta, morbidissime. La particolarità sta nel loro aspetto, perché possono essere decorate in una varietà di modi. In base alla festività che si presenta, potete personalizzarli e modellarli negli oggetti più fantasiosi. Dato il periodo attuale, trasformateli in deliziosi dolcetti di Natale.

Armatevi di fantasia e procedete!

10 ricette per tenersi in forma

Cake pops natalizi
Cake pops natalizi

Preparazione della ricetta per i Cake pops natalizi

  1. Per la base, sbriciolate il pan di Spagna e raccoglietelo in una ciotola. Aggiungete la marmellata e impastate, aiutandovi con un cucchiaio.
  2. Quando i due ingredienti sono amalgamati, prelevate una piccola quantità alla volta e modellatela per ottenere una pallina. Man mano, posizionatele su un vassoio.
  3. Mettete a riposare per 30 minuti in freezer.
  4. Nel frattempo, preparate la glassa. Tritate il cioccolato bianco con un coltello. Scioglietelo a bagnomaria o in un microonde. Versatelo in una piccola ciotola.
  5. Trascorso il tempo di riposo, prendete le palline e infilzatele negli stecchi lunghi e appositi.
  6. Prendete una base di polistirolo.
  7. Poi, cominciate a immergere metà delle palline (circa 10) nel cioccolato bianco, per creare quelli a pupazzo di neve.
  8. Posizionate un piccolo candito al centro, per formare il naso. Infilzate l’altra estremità dello stecco nella base, per tenerlo in verticale.
  9. Una volta fatto, mettete in frigo per far solidificare per 2 ore.
  10. Prima di servirli, fate occhi e bocca ai vostri pupazzi di neve con una matita colorata alimentare.

Variante

Cake pops natalizi
Cake pops natalizi
  1. Per i Cake pops a palline di Natale, stendete la pasta di zucchero colorata, che sia rossa o verde, e tagliate delle strisce sottili e piccole da arrotolare a mo’ di liquirizia.
  2. Immergete alcune palline nel cioccolato bianco, poi attaccate la decorazione e poggiateli su un vassoio (facendo aderire la decorazione al vassoio, per non rovinare la glassa).
  3. Aggiungete il colorante alimentare (che sia verde o rosso) al cioccolato e mescolate, per avere un colore uniforme.
  4. Stendete la pasta di zucchero bianca e, con delle formine a fiocco di neve (o del disegno che più preferite), ritagliate altre decorazioni.
  5. Immergete le palline restanti nella glassa colorata e, poi, attaccate il fiocco di neve. Mettete anche queste sul vassoio e lasciate tutto in frigo per 2 ore, per far solidificare.

Conservazione

Usate questi Cake pops di Natale, fantasiosi e colorati, per arricchire un banchetto o semplicemente deliziare i più piccoli di casa. Potete conservare questi dolci veloci a temperatura ambiente, sotto una campana di vetro, per 4-5 giorni.

In qualsiasi modo, questi dolcetti sono fantastici. Preparate dei Cake pops colorati, adatti per ogni occasione.

0/5 (0 Reviews)

Riproduzione riservata © 2022 - DV

Natale

ultimo aggiornamento: 22-12-2021


Il tronchetto di Natale con il Bimby è super veloce!

Pan di spezie: il morbido pane dal gusto deciso