Ingredienti:
• 200 g di pan di Spagna
• 2 cucchiai di marmellata
• 100 g di cioccolato bianco
• 100 g di cioccolato al latte
• codette e zuccherini colorati q.b.
difficoltà: facile
persone: 15
preparazione: 20 min
cottura: 00 min
kcal porzione: 131

Dalla ricetta base, facile e veloce dei cake pops alle più gustose varianti, con Nutella o biscotti. Ecco tutti i segreti per realizzare le tortine a forma di lollipop.

Partendo dall’America, i cake pops hanno conquistato tutto il mondo. Ciò è dovuto al loro delizioso aspetto, che colpisce ancora prima del loro sapore. Si tratta della ricetta per lollipop fatti con l’impasto di torte o pan di Spagna. Questo ingrediente morbidissimo, nella preparazione base, viene mescolato a una cremosa marmellata. Di queste piccole palline, però, esistono molte varianti che includono nell’impasto altri ingredienti, come cioccolato, biscotti o Nutella.

Un’altra parte assolutamente versatile in questo prodotto è il suo esterno. Per realizzare la copertura potete usare cioccolato di ogni tipo, che sia al latte o bianco, ma anche pasta di zucchero colorata. Non dimenticate, alla fine, di decorarli con tante codette colorate e zuccherini: saranno sicuramente un regalo gradito.

9 ricette autunnalli per la tua tavola

Cake pops
Cake pops

Preparazione della ricetta per i cake pops

  1. Procuratevi la quantità necessaria di pan di Spagna. In alternativa, potete usare anche avanzi di qualsiasi torta o merendine dall’impasto morbido. Sbriciolate l’impasto in una ciotola.
  2. Aggiungete un po’ di marmellata alla volta, incorporandola ad ogni aggiunta. Impastate fino ad ottenere un composto omogeneo.
  3. Ricoprite un vassoio con carta da forno. Prelevate una piccola quantità di impasto alla volta (tanto quanto basta per formare delle palline).
  4. Man mano, modellatele a sfera e posizionatele sul vassoio. Una volta fatto, mettete in freezer per far rassodare per 1 ora.
  5. Nel frattempo, tritate grossolanamente con un coltello il cioccolato bianco. Mettetelo in un recipiente e fatelo sciogliere a bagnomaria.
  6. A parte, fate lo stesso con quello al latte.
  7. Recuperate le palline e infilzate ciascuna con un bastoncino per leccalecca.
  8. Immergete una pallina alla volta nel cioccolato (alcune in quello bianco e alcune in quello al latte), fate colare il liquido in eccesso e, poi, ricoprite con codette colorate.
  9. Fateli asciugare in verticale, inserendo l’altra estremità del bastoncino in una base di polistirolo. Al termine, i vostri dolcetti sono pronti per essere gustati.

Come fare i cake pops in altre varianti

Come già precisato, questa preparazione è molto versatile, sia in termini di impasto che di decorazione. Due delle varianti più amate, in particolar modo dai più piccoli, sono quelle dei cake pops al cioccolato o alla Nutella. In quest’ultima, vi basta sostituire nelle stesse quantità la marmellata con la Nutella: aggiungetene un cucchiaio di per ogni 100 g di pan di Spagna. Nel primo caso, invece, vi basta utilizzare un semplice pan di Spagna o una torta al cacao, per avere un impasto al sapore di cioccolato.

Per dei dolcetti ancora più gustosi e croccanti, provate la variante dei cake pops con biscotti. Per l’impasto (di 15 palline) dovete mescolare 500 g di biscotti secchi (tritati), 150 g di burro, 100 g di zucchero a velo e 100 ml di latte. Amalgamate tutto per avere un composto omogeneo e realizzare i dolcetti sferici, da decorare come nella ricetta base.

Conservazione

Questa facile ricetta è un’ottima idea per arricchire il banchetto di una festa o per fare un regalo alternativo. In ogni caso, potete conservarli in frigo per 1-2 giorni al massimo.

Per una ricetta ancora più genuina, ecco un dolce pan di Spagna fatto in casa!

0/5 (0 Reviews)

Riproduzione riservata © 2021 - DV

ultimo aggiornamento: 22-11-2021


Marmellata di kiwi e mele, la più dolce che ci sia!

Strudel di pere e cioccolato, delizioso con lo straordinario abbinamento!