Ingredienti:
• 1 kg di castagne
• 600 ml di acqua
• 600 g di zucchero
• 100 ml di alcol
• la buccia di 1 limone
• la buccia di 1 arancia
difficoltà: facile
persone: 8
preparazione: 10 min
cottura: 40 min
kcal porzione: 328

Con questa ricetta tradizionale, preparare le castagne sotto spirito è molto facile e bastano solo pochi ingredienti.

Il periodo di questo amato frutto è arrivato, l’autunno è proprio il momento adatto per farne scorta e realizzare tante conserve deliziose. Oggi, vi proponiamo la ricetta delle castagne sotto spirito: una preparazione tradizionale e semplice, ottima per conservare per svariati mesi il sapore genuino del suo ingrediente principale. Per cominciare, procuratevi tante castagne di qualità e perfettamente intatte.

Una volta realizzata questa ricetta, potete gustarle da sole o usarle per arricchire tanti dolci autunnali. In ogni caso, una volta provate non potrete più farne a meno. Passiamo subito al procedimento!

9 ricette autunnalli per la tua tavola

Castagne sotto spirito
Castagne sotto spirito

Preparazione della ricetta per le castagne sotto spirito

  1. Per cominciare, preparate lo sciroppo. In una pentola, versate 600 ml di acqua e unite lo zucchero.
  2. Portate a bollore e continuate a cuocere per altri 30 minuti, a fiamma bassa. Nel frattempo, aggiungete anche la buccia di un limone e quella di un’arancia.
  3. Terminata la cottura, unite al composto l’alcol. Poi, lasciate riposare.
  4. A questo punto, dovete bollire le castagne. Lavatele, incidete la buccia e versatele in una pentola piena di acqua.
  5. Quando arriva a bollore, fate cuocere per altri 10 minuti. Poi, trasferitele su un canovaccio e fate sgocciolare l’acqua.
  6. Togliete la buccia, mentre sono ancora calde.
  7. Distribuitele in vasetti in vetro precedentemente sterilizzati. Ricoprite con lo sciroppo, dopo averlo filtrato, fino ad arrivare quasi all’orlo.
  8. Chiudete ermeticamente e fate riposare per almeno 15 giorni, prima di poterle consumare.

Conservazione

Le castagne sotto spirito sono talmente irresistibili che una tira l’altra. Inoltre, rimangono ottime per molto tempo. Vi basta conservarle in un luogo fresco e asciutto, lontano dalla luce. Questo tipo di conserva può rimanere chiusa ermeticamente per circa 6 mesi. Una volta aperto un barattolo, ricordate di consumarne il contenuto in pochi giorni.

In alternativa, provate le gustose castagne al rum.

0/5 (0 Reviews)

Riproduzione riservata © 2021 - DV

Dolci autunnali

ultimo aggiornamento: 23-10-2021


É arrivato il momento di provare i ravioli dolci al cioccolato!

Torta giorno e notte: il suo sapore è ancora più particolare dell’aspetto!