Ingredienti:
• 200 g di biscotti secchi
• 80 g di burro
• 250 g di ricotta
• 150 g di yogurt
• 60 ml di latte
• 5 g di gelatina in fogli
• 200 g di mirtilli
• mezzo limone
• zucchero q.b.
difficoltà: facile
persone: 6
preparazione: 30 min
cottura: 00 min

La cheesecake ai mirtilli è un una torta fredda ricca di gusto. Un dolce veloce che si rivela perfetto per una coccola in famiglia.

Preparare una cheesecake ai mirtilli significa dar vita ad un dolce fresco e dolce al punto giusto.
Una preparazione che si realizza in poco tempo e senza l’utilizzo del forno. La cheesecake ai mirtilli senza cottura è infatti l’alternativa fresca da gustare nei giorni più caldi. Una vera delizia che conquisterà tutti fin dal primo assaggio.

Ricette di Primavera: 9 piatti per la tua tavola

cheesecake mirtilli
cheesecake mirtilli

Preparazione della ricetta della cheesecake ai mirtilli

  1. Iniziate prendendo i fogli di gelatina ed immergendoli in acqua per ammorbidirli.
  2. Prendete una ciotola capiente e mescolate la ricotta con lo zucchero.
  3. Filtrate il succo di mezzo limone e aggiungetelo alla ricotta senza mai smettere di mescolare.
  4. Incorporate anche lo yogurt e mescolate ancora fino a far amalgamare tra loro tutti gli ingredienti.
  5. Prendete un pentolino e fate scaldare il latte per poi sciogliervi dentro la gelatina scolata.
  6. Una volta sciolta, aggiungete la gelatina con il latte al composto di ricotta e yogurt e mescolate il tutto.
  7. Sbriciolate i biscotti in un mixer e preparate la base della cheescake con il burro, mescolando per bene fino ad ottenere una sorta di impasto morbido e lavorabile con le mani.
  8. Prendete uno stampo dal diametro di 20 cm e create la base con i biscotti.
  9. Versatevi sopra il composto, compattatelo con l’aiuto di una spatola e mettete tutto in freezer per 30 minuti.
  10. Nell’attesa, frullate 150 dei mirtilli con pizzico di zucchero in modo da creare una salsa. Per renderla più densa potete cuocerla in un pentolino e frullare il tutto con un frullino ad immersione.
  11. Una volta estratta la torta, versatevi sopra la salsa e decoratela con i 50 g di mirtilli rimasti. La cheesecake con salsa di mirtilli è finalmente pronta per essere gustata.

Varianti golose e semplici da realizzare

  • Per una cheesecake ai mirtilli con mascarpone basta sostituire la ricotta con lo stesso (ne basteranno 300 g) e usare la panna fresca liquida (sempre 300 g) al posto dello yogurt. In questo modo otterrete una cheesecake più saporita e sempre gustosa.
  • Un’altra valida alternativa è quella della cheesecake ai mirtilli senza gelatina. Per ottenerla basta usare più ricotta in modo da ottenere un composto più denso ed evitare che il formaggio si sciolga. Rifacendoci alla ricetta citata in preparazione, basterà quindi usare 350 g di ricotta facendo attenzione a scolarla per bene in modo da averla ben asciutta.

Conservazione

La cheesecake si mantiene in frigo per 2 o 3 giorni purché ben conservata in una cupola di plastica o di vetro.

Se questa ricetta vi è piaciuta, provate anche quella della cheesecake alle fragole!

0/5 (0 Reviews)

Riproduzione riservata © 2022 - DV

ultimo aggiornamento: 01-06-2022


Salsa al cioccolato con Bimby, avvolgente e golosa

La salsa di fragole con Bimby per guarnire dolci e gelati