Ingredienti:
• 1 uovo + 3 tuorli
• 300 ml di latte
• 150 g di zucchero
• 325 g di farina 00
• scorza di un limone
• 120 g di burro morbido
• 2 cucchiaini di lievito in polvere
• 12 amarene sciroppate
difficoltà: facile
persone: 8
preparazione: 25 min
cottura: 45 min

La sbriciolata crema e amarene è un dolce gustoso e croccante che racchiude un ripieno di crema pasticcera e amarene.

Quella della sbriciolata crema e amarene è una ricetta facile e veloce da preparare a casa senza troppe difficoltà. È un’ottima idea per festeggiare un evento in maniera golosa o per lasciarsi coccolare durante lo spuntino pomeridiano. Si tratta di una crostata di pasta frolla dalla superficie sbriciolata (come lascia intendere il nome) e un ripieno golosissimo di crema pasticcera e amarene sciroppate.

La frolla non richiederà alcun tempo di riposo, ma ricordatevi di preparare in anticipo la crema per lasciarle il giusto tempo di raffreddamento. Inoltre se preparerete la sbriciolata il giorno prima, la crema riuscirà ad addensarsi bene ottenendo così un dolce perfettamente compatto.

10 ricette per tenersi in forma

Sbriciolata crema e amarene
Sbriciolata crema e amarene

Preparazione della ricetta della sbriciolata crema e amarene

  1. Mettete in una ciotola i tuorli con 50 g di zucchero e montate con le fruste elettriche fino ad avere un composto gonfio.
  2. Scaldate in un pentolino la metà del latte e versatelo nella ciotola mescolandolo bene con il composto dei tuorli.
  3. Aggiungete il restante latte, 25 g di farina e la scorza di limone grattugiata e mescolate con una frusta a mano ottenendo un composto senza grumi.
  4. Trasferite il tutto sul fuoco a fiamma bassa e mescolate continuamente con un mestolo per 5 minuti circa, fino ad addensarsi.
  5. Una volta cotta, mettete la crema pasticcera in una coppa e copritela con della pellicola a diretto contatto con la crema.
  6. Lasciate raffreddare completamente, prima fuori dal frigo e poi in frigo.
  7. In una ciotola unite 300 g di farina con 100 g di zucchero, lievito e burro a dadini e impastate con le mani creando un composto sabbioso.
  8. Aggiungete l’uovo e continuate ad impastare fino ad ottenere una frolla sbriciolata.
  9. Foderate con carta forno l’interno di una tortiera e mettete metà della frolla alla base compattandola con le mani.
  10. Versate la crema pasticcera raffreddata e poi posizionate le amarene sciroppate.
  11. Con la restante frolla sbriciolata coprite tutta la superficie.
  12. Cuocete in forno preriscaldato a 180° C per circa 30-35 minuti. Sfornate e lasciate raffreddare per mezz’ora nel suo stampo.
  13. Gustatela tiepida o fredda da frigo… il risultato sarà pazzesco!

Se gradite aromatizzate la crema con un baccello di vaniglia o con della scorza d’arancia. Potete sostituire le amarene sciroppate con una marmellata di amarene, e la farina per la crema con dell’amido di mais.

Conservazione

Conservate la sbriciolata crema e amarene in frigo per massimo 3 giorni all’interno di un contenitore ermetico.

Se vi è piaciuta questa preparazione, potrebbe interessarvi anche la tipica ricetta della sbrisolona di Mantova!

0/5 (0 Reviews)

Riproduzione riservata © 2022 - DV

Torte

ultimo aggiornamento: 31-05-2022


Marmellata all’uva bianca, la più dolce da fare in casa

Salsa al cioccolato con Bimby, avvolgente e golosa