Ingredienti:
• 280 g di farina 00
• 6 uova biologiche
• 280 g di zucchero
• 180 ml di succo di mandarino
• 100 g di olio di riso
• 1 bustina di lievito per dolci
• 1 pizzico di bicarbonato
• sale q.b.
• scorza di limone biologico q.b.
• zucchero a velo q.b.
difficoltà: facile
persone: 6
preparazione: 10 min
cottura: 60 min

La chiffon cake al mandarino è il dolce perfetto per la stagione autunnale. Ecco come realizzarlo in modo semplice.

Con la stagione autunnale, poter gustare un dolce che sia soffice e che al contempo profumi di agrumi è quanto di più prezioso ci sia. In tal senso, il dolce perfetto è la chiffon cake al mandarino.

Incredibilmente soffice e friabile, questa torta di origini americane vanta un profumo e un sapore di mandarino così intenso che vi donerà dei momenti di pura magia. E tutto per una ricetta facile e veloce.

10 ricette per tenersi in forma

chiffon cake mandarino
chiffon cake mandarino

Preparazione della ricetta della chiffon cake al mandarino

  1. Iniziate con il prendere le uova e dividere accuratamente i tuorli dagli albumi riponendo gli stessi in due ciotole differenti.
  2. Montate gli albumi a neve ben ferma, aggiungendo un pizzico di bicarbonato per aiutarvi. Il risultato dovrà essere così perfetto che anche girando la ciotola, gli albumi montati a neve resteranno fermi senza colare.
  3. Adesso, passate alla ciotola con i tuorli e aggiungete lo zucchero mescolandoli con le fruste elettriche in modo da ottenere un composto spumoso.
  4. Aggiungete il succo di mandarini e l’olio di riso e mescolate il tutto con cura.
  5. Versate sia la farina che il lievito, il sale e la scorza del limone precedentemente grattugiata. Mescolate ancora con le fruste e fin quando non otterrete un composto liscio e omogeneo.
  6. Incorporate al composto gli albumi montati a neve. Per farlo nel modo corretto dovete realizzare dei movimenti circolari che vanno dal basso in alto.
  7. Quando tutti gli ingredienti sono ben amalgamati tra loro, versate il composto in uno stampo ben imburrato che sia dal diametro di 20 cm e dalle sponde alte.
  8. Infornate in forno preriscaldato a 160°C e cuocete la torta per almeno un’ora.
  9. Trascorso il tempo fate la prova stecchino per accertarvi della corretta cottura. Se non è ancora pronta, tenetela in forno ancora per qualche minuto.
  10. Una volta pronta, estraete la chiffon cake dal forno, e fatela raffreddare a testa in giù. Dovrete toglierla dallo stampo solo quando sarà ben fredda. A questo punto, cospargetela con dello zucchero a velo e servitela.

Conservazione

Questa torta si mantiene per 3 o 4 giorni se ben riposta in frigo e all’interno di una cupola di vetro o di plastica.

Se questa ricetta vi è piaciuta, provate anche quella della pomelo chiffon cake!

0/5 (0 Reviews)

Riproduzione riservata © 2022 - DV

ultimo aggiornamento: 12-11-2022


Come fare un cremoso cappuccino con Bimby?

Torta degli addobbi della tradizione bolognese!