Come conservare le banane in modo da mantenerle al meglio e non farle annerire? Scopriamo subito tutti i trucchi infallibili!

Le banane sono uno dei frutti più amati e che tutti consumiamo regolarmente durante l’anno. Sono ottime per uno spuntino veloce, per la merenda di tutta la famiglia e degli sportivi e non dimentichiamo che sono un ottimo ingrediente base per la preparazione di impasti dolci e dessert di ogni tipo. La conservazione delle banane, però, è tutt’altro che da sottovalutare perché bastano davvero pochi giorni per farle annerire e maturare troppo rendendo impossibile il loro consumo. Sapere come conservare le banane dunque è un ottimo punto di partenza per evitare gli sprechi e soprattutto assaporare sempre il loro ottimo gusto!

Come conservare le banane
Come conservare le banane

Come conservare le banane (dal supermercato alla tavola)

L’ideale è acquistare banane poco mature; mantenetele poi sempre ben attaccate tra loro e non mettetele mai in frigorifero. Le banane soffrono le basse temperature per questo è importante tenerle a temperatura ambiente: in questo modo riuscirete a mantenerle anche per 3-4 giorni.

Le banane che acquistiamo regolarmente sui banchi del supermercato o dal fruttivendolo di fiducia vengono raccolte tendenzialmente acerbe, ma nonostante questo è ovvio che, come tutti i prodotti ortofrutticoli, continuano a maturare. Per questo è possibile che sulle nostre tavole arrivino banane con un diverso stato di maturazione. Possiamo, infatti, trovarci tra le mani delle banane con la buccia giallo/verde (e quindi poco mature), delle banane mature di color giallo intenso e banane molto mature che presentano macchioline marroni.

Banane e mele: attenzione!

Se tenete le banane in un cestino della frutta, fate attenzione a tenerle lontano dalle mele. Le mele, infatti, producono etilene, una sostanza che fa accelerare l’annerimento delle banane!

Se ancora non ne avete abbastanza, un’altra cosa che potete fare è la marmellata di banane!

Mai più dieta punitiva! Scarica QUI il ricettario light di Primo Chef.

0/5 (0 Reviews)
Aggiungi al ricettario

Non rinunciare al gusto! Ecco il ricettario per dolci light e buonissimi


La ricetta delle frittelle dolci (veloci e golose): una tira l’altra!

I nostri biscotti dietetici non hanno nulla da invidiare a quelli classici: li provate con noi?