Niente più errori, adesso sappiamo come sbucciare la banana in modo corretto e semplice, attraverso il “monkey method”.

Strano ma vero, fino ad oggi abbiamo sempre sbagliato nel togliere la buccia dalla banana. Questo frutto giallo sembra facilissimo da pulire, eppure molte volte si incontrano piccole difficoltà. Queste sono dovute al picciolo, non sempre facile da rompere. Le complicazioni sono varie, tra cui il maltrattamento di una parte della polpa. Tuttavia, non dovete più temere nulla: recentemente è stato svelato un piccolo segreto riguardo a come sbucciare la banana… un aiuto importantissimo per un’azione tanto semplice.

10 ricette DETOX per rimetterti in forma

Come sbucciare la banana
Come sbucciare la banana

Come sbucciare la banana secondo il “monkey method”

L’accorgimento arriva direttamente dal Daily Mail. Grazie ai media, il mondo sta conoscendo un nuovo modo, più semplice e veloce, che permette di pulire questo frutto giallo. La tecnica è denominata “monkey method“, perché è la stessa che viene applicata dalle scimmie. Più di noi umani, questi animali consumano grandi quantità di questa tipologia di frutta e ne sanno molto di più su come sbucciare la banana.

Solitamente, cominciamo rompendo il picciolo. Molto spesso, però, questa parte risulta essere dura e non si riesce a rompere con i polpastrelli, per cui ricorriamo ai denti o alle unghie. Il metodo delle scimmie, invece, prevede di cominciare dalla parte bassa. Capovolgiamo il frutto e tratteniamo l’estremità opposta al picciolo tra il pollice e l’indice. Basta applicare una leggera pressione su questa parte, per aprire una fessura e riuscire a staccare, una striscia alla volta, la buccia dalla polpa. Inoltre, in questo modo è anche più semplice portar via i fili bianchi, che hanno un sapore più amaro. Questi, però, sono ricchi di proprietà ed è sempre consigliabile non rimuoverli.

Come si sbuccia la banana secondo il galateo

Anche in questo caso, il galateo prevede un metodo sofisticato per pulire questo frutto. Secondo le norme del buon costume, la banana va sbucciata con l’aiuto di posate da dessert. Una volta adagiata sul piatto, trattenete l’estremità più piccola con la mano sinistra. Contemporaneamente, usate il coltello per recidere il picciolo. Fate delle incisioni lungo tutta la lunghezza del frutto e togliete via la buccia. Una volta fatto, la polpa va tagliata a rondelle (sempre con l’aiuto di un coltello e una forchetta da dessert) e portata alla bocca con la posata.


Noccioli di ciliegia: tutti i modi in cui non pensavate di riutilizzarli!

Ecco ciò che c’è da sapere sulla differenza tra il semifreddo e il parfait