Ingredienti:
• 300 g di farina 00
• 300 g di ricotta
• 50 g di burro
• 60 g di zucchero
• 1 uovo biologico
• una bustina di lievito per dolci
• 1 baccello di vaniglia
• latte q.b.
• zucchero a velo q.b.
difficoltà: facile
persone: 6
preparazione: 30 min
cottura: 15 min

I cornetti di ricotta sono perfetti per una prima colazione o una merenda improvvisate. Scopriamo insieme come prepararli.

Realizzare dei cornetti di ricotta significa poter contare su un prodotto da prima colazione pronto in meno di un’ora. Le brioches con impasto alla ricotta, infatti, non richiedono lunghe ore di attesa rientrando a pieno titolo tra le ricette facili e veloci.

Trattandosi di cornetti di ricotta senza lievitazione, rappresentano quindi un’ottima soluzione per chi, pur avendo poco tempo, desidera una colazione sfiziosa ed estremamente piacevole da gustare sia da soli che in famiglia.

Ricette di Primavera: 9 piatti per la tua tavola

Cornetti di ricotta
Cornetti di ricotta

Preparazione della ricetta per i cornetti di ricotta

  1. Iniziate prendendo la ricotta e scolandola per bene in modo che resti molto asciutta.
  2. Tagliate il burro a pezzetti e con un coltello ricavate la vaniglia dal baccello, tenendola da parte.
  3. In una ciotola capiente versate ricotta, farina, zucchero, uovo, burro a pezzetti, lievito, vaniglia e mescolate il tutto fino ad ottenere un impasto morbido e facile da lavorare.
  4. Dividete il tutto a metà e aiutandovi con il mattarello create due sfoglie sottili dalla forma il più possibile rotonda e alte circa 3 millimetri.
  5. Tagliate le sfoglie in triangoli (come se stesse dividendo una pizza a spicchi) e date via ai cornetti.
  6. Prima di farlo, se volete un ripieno, posizionate al centro dei triangoli un cucchiaino della crema che preferite. A questo punto, che abbiate messo o meno la crema, allungate con le mani la punta di ogni triangolo per poi arrotolarlo dal lato più corto fino alla punta superiore.
  7. Posizionate i cornetti ben distanziati tra loro in una teglia rivestita con carta forno, spennellateli con il latte ed inseriteli in forno preriscaldato a 180°C per circa 15 minuti.
  8. Trascorso il tempo, controllate che i cornetti morbidi alla ricotta siano ben dorati, estraeteli dal forno, lasciateli raffreddare e cospargeteli di zucchero a velo.

Se avete ancora meno tempo e della pasta sfoglia già pronta, una possibilità altrettanto golosa è quella dei cornetti di pasta sfoglia con crema di ricotta. Per ottenerli, basterà tagliare la sfoglia come indicato nella ricetta e inserire al suo interno un cucchiaio di ricotta mescolata con lo zucchero.

Cuocete come da indicazioni e sfornate sempre dopo 15 minuti o, in caso di sfoglia surgelata, secondo quanto indicato sulla confezione. In questo modo avrete dei cornetti veloci e buonissimi da gustare.

Conservazione

Questi cornetti si mantengono in frigorifero per 2 o 3 giorni, purché conservati in un contenitore ermetico o ben coperti con della pellicola trasparente. Per poter contare su cornetti soffici come se appena fatti, basta scaldarli per qualche secondo nel microonde o in forno prima di consumarli.

0/5 (0 Reviews)

Riproduzione riservata © 2022 - DV

ultimo aggiornamento: 28-04-2022


Torta fragole e cioccolato: facile e golosissima!

Crema al burro meringata, semplice e golosa