Il comune leccapentole, ovvero la spatola in gomma, ha lontane origini: ecco perché si chiama anche marisa e quali sono le sue funzioni.

Tutti ne abbiamo almeno una in cucina, perché la marisa è utile per ogni ricetta. Ma cosa indica esattamente questo termine? Molti di voi lo avranno già letto o sentito, senza conoscerne la reale identità. Questo nome denota il comune leccapentole che tutti utilizziamo quasi quotidianamente. La tipica spatola in gomma, infatti, ha più denominazioni, ma una in particolare si riferisce alla storia delle sue origini.

9 ricette autunnalli per la tua tavola

Marisa
Marisa

La storia del perché si chiama marisa

Le origini di questo utensile da cucina sono molto lontane. Nel corso degli anni sono state formulate varie ipotesi sulla storia del suo nome, ovvero marisa. Una fra tutte sembra essere maggiormente accreditata.

Secondo alcuni studiosi del settore, a inventare questo oggetto sarebbe stata una pasticcera della Corte Reale di Francesco I di Francia. La donna si chiamava Maryse Monpetit e – come si racconta – sarebbe stata lei a creare questa spatola, nel momento di dover preparare un dolce a base di avena per il Re. La ricetta ebbe tanto successo e la spatola si rivelò utilissima, tanto da essere riprodotta nel corso degli anni, mantenendo il nome della donna che ne è stata la creatrice.

Come si utilizza e quando questo utensile da cucina

Nel corso del tempo, la marisa ha assunto anche altri nomi. Ad oggi, è generalmente indicata come leccapentole. Questa denominazione si deve alla sua conformazione e alla sua funzione: la parte flessibile, ovvero quella in gomma, è in grado di pulire – o meglio “leccare” – tutto ciò che c’è su una superficie. Il lungo manico è rigido, in legno, acciaio o plastica, per renderlo più maneggevole. La parte superiore, quella che ricorda una lingua, veniva realizzata in caucciù, in passato. Nei giorni nostri, questa estremità è fatta in silicone o gomma ed è capace di raccogliere ogni cosa, anche impasti morbidi e creme.

Il mondo della pasticceria è pieno di curiosità, dopo aver scoperto l’origine della marisa, leggete tutto ciò che riguarda l’origine del fantastico cioccolato ruby!

0/5 (0 Reviews)

ultimo aggiornamento: 03-07-2021


Torta semifreddo allo yogurt e lamponi: la ricetta del dessert fresco ed estivo!

Lemon pound cake di Martha Stewart: la ricetta dell’eccezionale dolce al limone americano