Come fare la crema catalana: la ricetta originale e quella con il Bimby

Ingredienti:
• 500 ml di latte
• 4 tuorli
• 2 cucchiai di amido di mais
• 100 g di zucchero
• 1 bacca di vaniglia
• noce moscata q.b.
• 1 stecca di cannella scorza di 1 limone
• 2 cucchiai di zucchero di canna
difficoltà: facile
persone: 4
preparazione: 25 min
cottura: 5 min
kcal porzione: 154

Ingredienti e ricetta della crema catalana, uno dei dessert al cucchiaio più noti e consumati. Prepararla in casa è un gioco da ragazzi!

Arriva direttamente dalla tradizione culinaria spagnola, è un dessert al cucchiaio caratterizzato da un’inconfondibile copertura di zucchero croccante. Avete già indovinato? Sì, è la crema catalana. Questo dolce si preparata con una base di crema cotta direttamente sul fuoco come la classica crema pasticcera. Prima di portarla in tavola non dimenticate di caramella lo zucchero sulla superficie!

crema catalana
crema catalana

Preparazione della crema catalana

  1. Per prima cosa lavate il limone, poi tagliate la scorza e mettetela in infusione con il latte all’interno di un tegame. Aggiungete i semini della vaniglia, la stecca di cannella, mettete sul fuoco e portate a bollore e lasciate sul fuoco per una decina di minuti a fiamma bassa. A parte lavorate i tuorli con lo zucchero e l’amido di mais.
  2. Filtrate il latte e unite il liquido a filo ai tuorli montati. Mescolate bene e trasferite il composto così ottenuto all’interno di un tegame, mettete sul fuoco e fate cuocere almeno per 5 minuti mescolando regolarmente. Trasferite la crema così ottenuta in quattro appositi stampini bassi. Mettete in frigorifero e fate riposare almeno per 4 ore.
  3. Prima di portare in tavola spolverate la superficie della crema con lo zucchero di canna e un pizzico di canna. Caramellate lo zucchero passandovi sopra l’apposito cannello per dolci. Servite subito.

Preparazione della crema catalana con il Bimby

  1. Versate zucchero e scorza di limone nel boccale del bimby, polverizzate azionando a velocità Turbo per 30 secondi. Aggiungete ora i tuorli e lavorate a velocità 4 per 30 secondi, dopodiché unite la maizena e lavorate per 30 secondi a velocità 3.
  2. Montate la farfalla, unite i semi di vaniglia, la secca della cannella e lavorate a velocità 3, 90°C per 7 minuti. A cottura ultimata mescolate e se necessario proseguite la cottura per altri 5 minuti a velocità 2.
  3. A questo punto togliete la stecca di cannella e versate la crema in quattro stampini per crema catalana. Mettete in frigorifero e fate riposare almeno per 4 ore. Prima di servire spolverate la superficie con zucchero di canna e noce moscata in polvere e caramellate con l’apposito cannello.

Per entrambe le versioni: se non avete il cannello per dolci potete passare la crema per pochi minuti in forno caldo sotto al grill fino a quando lo zucchero non sarà ben caramellato.

In alternativa vi consigliamo di provare la ricetta della crema spalmabile al pistacchio!

Aggiungi al ricettario

ultimo aggiornamento: 15-08-2019

X