Ingredienti:
• 1 kg di albicocche
• 100 g di zucchero di canna
• il succo di 1 limone
• 1 pizzico di sale
• 200 g di farina 00
difficoltà: facile
persone: 8
preparazione: 20 min
cottura: 30 min
kcal porzione: 440

Ecco come fare il crumble di albicocche, una ricetta golosa con morbido ripieno di frutta e rivestimento croccante alle mandorle.

Il crumble di albicocche è un dolce sfizioso e nutriente, grazie alla presenza della frutta. Adatto al termine di un pranzo o come merenda, ha una composizione tutta particolare. Si parte da un tenero ripieno realizzato con frutti maturi e profumati. Questo cuore morbido, però, è rivestito da una copertura croccante, composta dal solito composto di burro e farina, al quale si aggiungono delle gustose mandorle.

10 ricette per tenersi in forma

Crumble di albicocche
Crumble di albicocche

Preparazione della ricetta per il crumble di albicocche

  1. Lavate sotto acqua corrente le albicocche e asciugatele con un canovaccio pulito. Tagliate a metà e privatele del nocciolo.
  2. Poi, tagliate la polpa a dadini. Trasferite il tutto in una ciotola e irrorate con il succo di limone.
  3. Versate la farina in un altro recipiente. Tagliate il burro freddo a tocchetti e unitelo alla polvere.
  4. Aggiungete anche un pizzico di sale, lo zucchero di canna e le mandorle pelate.
  5. Mescolate per ottenere un composto omogeneo e bricioloso.
  6. Prendete una teglia e imburrate tutto l’interno. Versate in questa il ripieno di frutta.
  7. Sopra al ripieno, distribuite il composto di farina, burro e mandorle.
  8. Fate cuocere in forno preriscaldato e ventilato a 180°C per 30 minuti. Quando la superficie appare dorata, potete sfornare e lasciare raffreddare.

Consigli per un perfetto crumble di albicocche

Questa ricetta è molto versatile e si adatta a molti tipi di frutta; potete replicarla usando le pesche o qualsiasi altro frutto di stagione. A seconda dell’effetto che volete ottenere, potete tagliare la polpa dei frutti in grandezze diverse.

Per un risultato meno rustico, potete usare anche lo zucchero semolato, nelle stesse quantità di quello di canna. Per quanto riguarda il burro, questo è uno degli ingredienti indispensabili per creare la crosta croccante in superficie; usate quello freddo, appena preso dal frigo, e tagliatelo a tocchetti, solo in questo modo potrà formare un composto bricioloso con la farina.

Conservazione

Se volete creare un dolce al cucchiaio e monoporzione, potete cuocere il crumble di albicocche in piccole terrine, adatte per la cottura in forno. Se avanza, potete conservarlo in frigo per 2 giorni.

Un’altra ricetta facile e veloce è quella del crumble al cioccolato.

5/5 (1 Review)

Riproduzione riservata © 2022 - DV

Torte

ultimo aggiornamento: 13-06-2022


Fare il sorbetto al cioccolato con Bimby è un gioco da ragazzi!

Sorbetto al melone con il Bimby, la ricetta fresca e saporita