Il sistema di etichette intelligenti ideato da Safer consentirà, grazie ai colori, di tenere sotto controllo la qualità e freschezza dei cibi in vaschetta.

Quante volte ci capita di acquistare degli alimenti e poi dimenticarli negli angoli più nascosti del frigorifero o della dispensa? Come ci si deve comportare in queste occasioni? Poi, capita spesso di confondere le varie indicazioni presenti nelle etichette dei prodotti alimenti. In soccorso dei consumatori arrivano le etichette intelligenti Safer, un sistema davvero innovativo che ha proprio l’obiettivo di ridurre gli sprechi alimentari.

Questo progetto – il cui nome completo è Safer Smart Labels – è stato sviluppato da un gruppo di ricerca dell’Università di Pavia per aiutare il più possibile i consumatori nell’analisi delle indicazioni presenti in etichetta, soprattutto per quel che riguarda la progressività della deperibilità degli alimenti contenuti e ovviamente la loro data di scadenza.

confezioni per alimenti
confezioni per alimenti

Etichette intelligenti Safer: come funzionano?

L’idea di fondo è molto semplice e ad aiutare i consumatori saranno i colori presenti nell’etichetta. Questi cambieranno in base al graduale deperimento del cibo e ogni etichetta presenterà anche un’apposita legenda che consentirà di collocare gli alimenti in una precisa fase.

I test di questo prodotto innovativo sono stati effettuati inizialmente sulle classiche vaschette delle carne che si trovano in tutti i supermercati. Il prodotto è stato testato per ben due anni, che hanno consentito nel tempo di migliorare e mettere in pratica ancora più nello specifico il sensore utilizzato. Dopo i primi test sulle confezioni di carne e pesce si sta lavorando anche per applicarlo alle confezioni del latte, un alimento di cui è difficile controllare perfettamente la conservazione prima della scadenza.

Il riconoscimento da parte di BCC Milano

Nell’ambito di Startcup 2020 il progetto Safer ha ottenuto un particolare riconoscimento di circa 7mila euro da parte delle BCC (Banca di Credito Cooperativo) Milano, che ha sempre un occhio di riguardo per i progetti sociali e imprenditoriali che hanno tra i pilastri la sostenibilità, l’innovazione economica e sociale e l’unità collettiva.

Scopri quello che c'è da sapere sul dimagrimento... potresti rimanere sorpresa.

TAG:
Italia che funziona

ultimo aggiornamento: 15-11-2020


Qual è stato il cibo d’asporto più ordinato nel 2020?

Oreo, che passione: adesso si possono personalizzare con le foto!