Hamburger, pizza e sushi si confermano i più ordinati, ma nel 2020 c’è stato un vero e proprio boom del cibo d’asporto: ecco la classifica di Just Eat.

Just Eat ha pubblicato la classifica per il 2020 sul mercato del food delivery online. Il cibo d’asporto si è confermato una grande risorsa, soprattutto nei mesi di lockdown e, come ben ricordiamo, molti ristoranti, poi, al momento dell’apertura, hanno incentivato questo servizio. La consegna ha domicilio è quindi diventata una risorsa fondamentale per non dire essenziale. Ecco alcuni dati emersi dal rapporto stilato dall’Osservatorio di Just Eat.

Osservatorio Just Eat 2020: i cibi più gettonati

10 ricette DETOX per rimetterti in forma

Cibo d'asporto
Cibo d’asporto

Tenendo come punto di riferimento il rapporto dell’Osservatorio di Just Eat abbiamo scoperto che Firenze e Padova sono le città in cui è stato ordinato più gelato. A Roma, Napoli e Torino ha primeggiato il poke, mentre a Rimini si punta sulla tradizione grazie alla piadina. A Messina e Cagliari, invece, gli hamburger vanno per la maggiore.

La classifica dei cibi ordinati per cena:

  1. In cima alla lista troviamo i “soliti” pizza, hamburger e sushi.
  2. A seguire, in questa speciale classifica, troviamo la cucina cinese, il pollo e i dolci in generale.
  3. Oltre a questi c’è stato anche un incremento di piatti particolari come il poke e quelli della cucina internazionale.
  4. In molti hanno scoperto la cucina messicana con i suoi tacos e burritos e quella greca.
  5. Ultimo, ma non meno importante il gelato, anche questo tra i cibi più ordinati attraverso le piattaforme online.

Il food delivery è in crescita

Nello specifico, il rapporto ha analizzato i dati relativi alle ordinazioni del cibo con consegna a domicilio attraverso le apposite piattaforme online (tra cui troviamo proprio Just Eat). Proprio queste hanno catalizzato ben il 20/25% del traffico del settore del food delivery, mentre nel 2019 si era assestato attorno al 18%.

Il rapporto ha rilevato anche il valore economico di questo incremento che si aggirerebbe attorno a 700-800 milioni di euro. Secondo le previsioni si stima che nel 2021 ci sarà un ulteriore incremento che si stima arriverà a toccare il miliardo di euro!

TAG:
Italia che funziona

ultimo aggiornamento: 14-11-2020


Movimento grandi minuti: ecco l’idea di Garofalo!

Arrivano le etichette intelligenti per ridurre lo spreco alimentare: come funzionano?