Ingredienti:
• 500 g di fragole fresche
• 500 g di acqua
• 500 g di zucchero
• 1 limone
difficoltà: facile
persone: 4
preparazione: 15 min
cottura: 15 min

Ingredienti e ricetta delle fragole sciroppate fatte in casa, uno dei modi più semplici per conservare la frutta fresca di stagione. Ecco come si preparano!

Marmellate, confetture, sciroppi, liquori sono i tanti modi in cui possiamo conservare la frutta fresca. Tra questi non possiamo dimenticare la frutta sciroppata e visto che in questo periodo abbiamo la possibilità di trovare fragole fresche e succose, perché non preparare le fragole sciroppate? Realizzare questa conserva di casa è davvero semplice.

Sì perché non dovrete altro che preparare uno sciroppo di acqua e zucchero con cui coprire le fragole e il gioco è fatto. Provatele come semplice merenda del pomeriggio, in aggiunta ad altra frutta per una fresca e colorata macedonia o con il gelato…non ve ne pentirete in nessun caso.

fragole sciroppate
fragole sciroppate

Come fare la conserva di fragole sciroppate

  1. Innanzitutto sciacquate le fragole sotto acqua corrente fredda in modo da eliminare impurità ed eventuali residui di terra. Asciugatele tamponandole con della carta da cucina poi eliminate tutti i piccioli.
  2. Tenete le fragole da parte e passate alla preparazione dello sciroppo: versate l’acqua in una pentola capiente, aggiungete lo zucchero e portate la pentola sul fuoco.
  3. Aspettate che pian piano il liquido raggiunga il bollore, abbassate la fiamma e lasciate sul fuoco ancora per 15 minuti prima di spegnere la fiamma. Lasciate raffreddare lo sciroppo giusto per qualche minuto in modo da non versarlo nei barattoli ancora bollente.
  4. Distribuite le fragole in due barattoli di vetro dalla capienza di 500 grammi, facendo attenzione a non schiacciarle eccessivamente. Bagnate le fragole con il succo di limone spremuto e filtrato poi copritele con lo sciroppo, chiudete con i coperchi.
  5. Fate raffreddare il tutto a temperatura ambiente poi mettete in frigorifero. L’ideale è lasciarle riposare in frigorifero almeno per una settimana prima di assaggiarle!

Un’altra ricetta che vi consigliamo è quella della cheesecake alle fragole.

0/5 (0 Reviews)
Aggiungi al ricettario

Non rinunciare al gusto! Ecco il ricettario per dolci light e buonissimi


Avete mai sentito parlare di kasumaki? Sono dei buonissimi dolci giapponesi

Semifreddo alla ricotta: ma che buono!