Ingredienti:
• 150 g di farina 00
• 1 uovo biologico
• 45 g di zucchero
• 160 g di latte
• 3 mele
• scorza di 1 limone biologico
• cannella q.b.
• olio per friggere q.b.
• zucchero a velo q.b.
difficoltà: facile
persone: 6
preparazione: 5 min
cottura: 5 min

Le frittelle di mele con il Bimby rientrano tra le ricette facili e veloci. Semplicissime da preparare si rivelano perfette per ogni occasione.

Preparare delle frittelle di mele con il Bimby significa dar vita a del dolci veloci e in grado di conquistare grandi e piccini. Soffici e fragranti, sono infatti ottime da gustare sia a fine pasto che per uno spuntino saporito da condividere con chi si ama. Il tutto per dei dolcetti che si realizzano in poco tempo e che una volta pronti, sono in grado di portare allegria a tavola.

10 ricette per tenersi in forma

frittelle di mele
frittelle di mele

Preparazione della ricetta delle frittelle di mele con il Bimby

  1. Iniziate grattugiando la scorza del limone biologico per poi inserirla nel boccale del Bimby,
  2. Avviate la macchina per 5 secondi a velocità 10.
  3. Riaprite il boccale, riportate la scorza sul fondo con una spatola e aggiungete la farina, lo zucchero, l’uovo, il latte e la cannella.
  4. Fate andare il Bimby a velocità 6 per 40 secondi in modo da ottenere una pastella liscia e fluida.
  5. Versate la stessa in una ciotola.
  6. A questo punto lavate e sbucciate le mele, eliminate loro il torsolo e tagliatele a fette spesse almeno un centimetro immergendole per bene nella pastella ottenuta.
  7. Procedete con la frittura, scaldando l’olio in una padella e immergendovi le fettine per un minuto o due circa e fin quando non appaiono ben dorate.
  8. Scolatele e sistematele su un piatto con della carta assorbente in modo da eliminare l’olio in eccesso.
  9. Quando le frittelle di mele veloci si raffreddano, cospargerle con dello zucchero a velo.

Le frittelle di mele con il Bimby al forno, la variante più sana

È possibile cuocere le frittelle di mele al forno in modo da ottenere dei dolcetti più sani e adatti a tutti. Per farlo basta seguire la ricetta fino al punto sei. Da questo momento vi basterà adagiare le mele passate nella pastella su una teglia rivestita di carta forno.
Cuocete il tutto in forno preriscaldato a 180°C per 30 minuti.
Trascorso il tempo, lasciatele raffreddare e ricopritele con dello zucchero a velo.

Conservazione

Queste frittelle se fritte andrebbero consumate subito o in giornata. Se cotte al forno possono essere conservate per 1 o 2 giorni in frigo purché all’interno di un contenitore ermetico. Se si ha in mente di conservarle, il consiglio è quello di non aggiungere subito lo zucchero a velo e di farlo solo al momento di servirle.

Se questa ricetta vi è piaciuta provate anche quella delle frittelle dolci!

0/5 (0 Reviews)

Riproduzione riservata © 2022 - DV

ultimo aggiornamento: 03-09-2022


Torta di mele e panna montata, il segreto per renderla soffice come una nuvola!

Crema al moscato: il dessert con protagonista il buon vino