Ricetta del gelato alla fragola fatto in casa: con e senza gelatiera e Bimby

È il gusto preferito dalle principesse: ecco tre modi per fare il gelato alla fragola in casa!

Ingredienti:
• 500 ml di latte intero
• 500 g di fragole
• 150 g di zucchero
• 100 g di panna fresca liquida
• 2 albumi medi
difficoltà: facile
persone: 8
preparazione: 30 min
cottura: 10 min
kcal porzione: 318

Piace a tutte le bambine ed è del loro colore preferito: vedremo insieme come preparare il gelato alla fragola fatto in casa con e senza gelatiera e, per chi ce l’ha, con il Bimby!

Fra tutti i dolci freddi, oggi abbiamo scelto di preparare il gelato, e lo faremo alla fragola, il gusto preferito dei bambini! È possibile farlo in casa e vi salverà nelle situazioni di emergenza, e per di più è davvero buono!

Lo prepareremo in tre modi diversi: con o senza la gelatiera e, per chi ce l’ha, potrà usare anche il Bimby. Gli ingredienti delle prime due versioni non cambiano, mentre per il Bimby abbiamo scelto di proporvi una ricetta senza panna per farla più light, destinata a chi vuole stare in forma! Siete pronti?

Gelato alla fragola
Gelato alla fragola

Gelato alla fragola con gelatiera: come fare

  1. Lavate e tagliate le fragole e mettetele in un mixer. Frullatele e, con l’aiuto di un colino, setacciate la purea di fragole e mettetela da parte.
  2. Versate il latte in un tegame capiente. Aggiungete lo zucchero e accendete il fornello a fuoco basso, facendo attenzione a sciogliere lo zucchero.
  3. In una ciotola versate la panna fresca liquida. Versate gli albumi nella panna e mescolate. Aggiungete qualche goccia di succo di limone. Quando lo zucchero si sarà sciolto nel tegame sul fuoco, aggiungete il composto di panna e albumi e portate il tutto alla temperatura di 83°C per pastorizzare il latte e gli albumi. Se non avete un termometro, cercate di spegnere la fiamma appena prima che il composta bolla.
  4. Togliete il tegame dal fuoco, trasferite il composto in una ciotola e fatelo raffreddare. Quando sarà freddo, aggiungete la polpa di fragole.
  5. Mescolate i due composti con un cucchiaio e quando avrete ottenuto una crema liquida e omogenea, versatela nella gelatiera.
  6. Seguite le istruzioni del vostro macchinario e, non appena sarà pronto, servitelo subito oppure mettetelo in freezer!

Se vi è piaciuta questa ricetta, vi consigliamo di provare anche il nostro gelato fritto, è davvero golosissimo!

Gelato alla fragola senza gelatiera: come fare

Per fare questa versione, gli ingredienti sono gli stessi ma non serviranno gli albumi. Procedete così:

  1. Preparate la purea di fragole come nella ricetta precedente. Trasferitela in una ciotola alta e aggiungete: il latte, la panna, lo zucchero e qualche goccia di succo di limone (il succo di limone è facoltativo, ma gli dà una piacevole nota aspra).
  2. Azionare il frullatore a immersione e lavorare gli ingredienti sino a quando si otterrà composto cremoso e ben amalgamato.
  3. Riporre il composto in freezer per circa 1 ora.
  4. Trascorso il tempo il composto inizierà a solidificarsi, tiratelo quindi fuori dal freezer e frullatelo nuovamente a bassa velocità. Dovrete ripetere questo passaggio due o tre volte ad intervalli di un’ora circa. Servirà a non fare cristallizzare il gelato, è importante!
  5. Lasciatelo in freezer per 4/5 ore per farlo ben solidificare.
  6. Prima di servirlo, lasciatelo fuori dal freezer un pochino e condite a piacere.

Gelato alla fragola con il Bimby: preparazione

Questa versione di gelato alle fragola, sarà anche una versione senza panna per permetterci di farla in maniera più light. Quindi vi serviranno 500 g di fragole congelate, 500 g di latte congelato a cubetti, 250 g di zucchero, succo di 1 limone. Procedete così:

  1. Prima di tutto dovete congelare sia il latte che le fragole. Quindi pulite e congelate le fragole, dividete il latte in cubetti, se potete, e metteteli in freezer. Quando saranno pronti, tirateli fuori.
  2. Inserite lo di zucchero nel boccale e polverizzate 10 Sec. Vel. 9. Aggiungete le fragole, i cubetti di latte e il succo di 1 limone. 30 Sec. Vel. 7.
  3. Se non è sufficiente questo tempo, potrebbe essere necessario riunire il composto con la spatola verso il centro del boccale e continuare qualche Sec. Vel. 7 e poi mantecate 20 Sec. Vel. 4.

Se non vi serve subito, mettetelo in freezer oppure… buon appetito!

Aggiungi al ricettario

ultimo aggiornamento: 23-07-2019

X