Ingredienti:
• 1 lt di acqua minerale
• 50 g di cannella in stecche
• 85 g di maizena
• 185 g di zucchero
• 120 g di pistacchi tostati
• 120 g di mandorle in granella
difficoltà: facile
persone: 4
preparazione: 20 min
cottura: 25 min

Il gelo di cannella è un tipico dolce al cucchiaio che fa parte della tradizione dell’Isola e che ha una lunga storia alle spalle.

Il gelo di cannella è uno di quei dolci facili e veloci da preparare che vi consentirà di avere un’idea fresca da servire ai vostri ospiti o da godervi in famiglia. Inoltre, questo dolce tipico siciliano è da gustare sia come digestivo dopo pranzo o cena sia come merenda.

La preparazione del gelo di cannella con la ricetta siciliana rispecchia quella del più comune gelo di limone a cui va aggiunto lo zucchero e l’acqua. Per quest’alternativa del dessert siciliano, invece, si usa un’acqua aromatizzata con cannella, dal profumo inebriante.

10 ricette per tenersi in forma

Gelo di cannella
Gelo di cannella

Preparazione della ricetta per il gelo di cannella

  1. Iniziate versando un litro di acqua naturale in un contenitore e mettete dentro le stecche intere di cannella.
  2. Coprite il contenitore con pellicola alimentare e fate riposare in frigorifero.
  3. Trascorsa la notte, fate bollire l’acqua con dentro le stecche e fate raffreddare.
  4. Filtrate il liquido con un setaccio e controllate la quantità pesandolo. Dovrete aggiungere altra acqua per arrivare nuovamente al litro totale.
  5. A questo punto prendete una pentola e versate lo zucchero insieme alla maizena, mescolando con cura.
  6. Versate una piccola quantità di acqua alla cannella e continuate a mescolare fino a ottenere una sorta di pastella.
  7. Continuate a versare l’acqua fino a ottenere un composto liquido senza grumi.
  8. Accendete il fuoco a fiamma bassa e mescolate bene fino a che non vedrete il composto addensarsi, ci vorranno circa 20 minuti.
  9. Il vostro gelo alla cannella siciliano sarà pronto non appena inizierà a velarsi il cucchiaio e raggiungerà un colore ambrato.
  10. Prendete degli stampini per il gelo o delle coppette e versate all’interno il composto.
  11. Fate riposare il gelo a temperatura ambiente fino a quando non sarà completamente freddo e mettetelo in frigo coperto bene con pellicola alimentare.
  12. Le coppette di gelo devono riposare in frigo per circa 8 ore e poi potrete gustarvi questa ricetta tipica della tradizione siciliana.
  13. Potete guarnire il vostro gelo alla cannella con delle mandorle tostate o dei pistacchi tritati che daranno quel tocco croccante.

Conservazione

Potete conservare il gelo alla cannella in frigorifero per non più di due o tre giorni.

Avete mai provato la ricetta del gelo al limone?

0/5 (0 Reviews)

Riproduzione riservata © 2022 - DV

ultimo aggiornamento: 12-02-2022


I muffin di San Valentino vi ruberanno il cuore!

La ricetta dei gianduiotti piemontesi fatti a mano buonissima!