Ingredienti:
• 1 lt di acqua minerale
• 50 g di cannella in stecche
• 85 g di maizena
• 185 g di zucchero
• 120 g di pistacchi tostati
• 120 g di mandorle in granella
difficoltà: facile
persone: 4
preparazione: 20 min
cottura: 25 min

Il gelo di cannella è un tipico dolce al cucchiaio che fa parte della tradizione dell’Isola e che ha una lunga storia alle spalle.

Il gelo di cannella è uno di quei dolci facili e veloci da preparare che vi consentirà di avere un’idea fresca da servire ai vostri ospiti o da godervi in famiglia. Inoltre, questo dolce tipico siciliano è da gustare sia come digestivo dopo pranzo o cena sia come merenda.

La preparazione del gelo di cannella con la ricetta siciliana rispecchia quella del più comune gelo di limone a cui va aggiunto lo zucchero e l’acqua. Per quest’alternativa del dessert siciliano, invece, si usa un’acqua aromatizzata con cannella, dal profumo inebriante.

Ricette di Primavera: 9 piatti per la tua tavola

Gelo di cannella
Gelo di cannella

Preparazione della ricetta per il gelo di cannella

  1. Iniziate versando un litro di acqua naturale in un contenitore e mettete dentro le stecche intere di cannella.
  2. Coprite il contenitore con pellicola alimentare e fate riposare in frigorifero.
  3. Trascorsa la notte, fate bollire l’acqua con dentro le stecche e fate raffreddare.
  4. Filtrate il liquido con un setaccio e controllate la quantità pesandolo. Dovrete aggiungere altra acqua per arrivare nuovamente al litro totale.
  5. A questo punto prendete una pentola e versate lo zucchero insieme alla maizena, mescolando con cura.
  6. Versate una piccola quantità di acqua alla cannella e continuate a mescolare fino a ottenere una sorta di pastella.
  7. Continuate a versare l’acqua fino a ottenere un composto liquido senza grumi.
  8. Accendete il fuoco a fiamma bassa e mescolate bene fino a che non vedrete il composto addensarsi, ci vorranno circa 20 minuti.
  9. Il vostro gelo alla cannella siciliano sarà pronto non appena inizierà a velarsi il cucchiaio e raggiungerà un colore ambrato.
  10. Prendete degli stampini per il gelo o delle coppette e versate all’interno il composto.
  11. Fate riposare il gelo a temperatura ambiente fino a quando non sarà completamente freddo e mettetelo in frigo coperto bene con pellicola alimentare.
  12. Le coppette di gelo devono riposare in frigo per circa 8 ore e poi potrete gustarvi questa ricetta tipica della tradizione siciliana.
  13. Potete guarnire il vostro gelo alla cannella con delle mandorle tostate o dei pistacchi tritati che daranno quel tocco croccante.

Conservazione

Potete conservare il gelo alla cannella in frigorifero per non più di due o tre giorni.

Avete mai provato la ricetta del gelo al limone?

0/5 (0 Reviews)

Riproduzione riservata © 2022 - DV

ultimo aggiornamento: 12-02-2022


I muffin di San Valentino vi ruberanno il cuore!

La ricetta dei gianduiotti piemontesi fatti a mano buonissima!