La glassa per colomba pasquale non può proprio mancare sul dolce tipico di questa festa, ma sapete come si prepara?

La colomba è il dolce tipico della Pasqua. Ne esistono tantissime varianti: come quella con i canditi, senza, con le gocce di cioccolato o con ripieni più originali, ma ognuna di queste è caratterizzata da un elemento comune, la glassa croccante che rende la copertura semplicemente strepitosa. Come ogni ricetta che si rispetti, sono i dettagli che fanno la differenza e quando si parla della glassa per la colomba pasquale non tutti hanno le idee chiare. Gli ingredienti sono granella di zucchero, mandorle, ma come si prepara veramente? Quali sono i trucchi per renderla impeccabile? Cerchiamo di capirci di più!

9 ricette autunnalli per la tua tavola

Colomba con glassa e mandorle
Colomba con glassa e mandorle

Glassa per colomba: ricetta e ingredienti

La ricetta per preparare la colomba è lunga, è vero, ma vi darà molte soddisfazioni. Soprattutto se preparerete una glassa per la copertura impeccabile. Gli ingredienti per preparare una glassa perfetta sono: mandorle, albumi, zucchero e granella di zucchero. Si tratta solo di quelli principali, che possono poi essere arricchiti e, in alcuni casi, può variare la modalità di preparazione. La glassa semplice si prepara con:

  • mandorle pelate (50 g)
  • albumi (2)
  • zucchero a velo (80 g)
  • mandorle non pelate (50 g)
  • granella di zucchero (50 g)

Tritate le mandorle pelate fino a ridurle in farina poi mescolate con l’albume e lo zucchero a velo in modo da ottenere una crema omogenea. Una volta terminata l’ultima lievitazione dell’impasto per la colomba versate la glassa sulla colomba e decorate con la mandorle non pelate e la granella di zucchero.

Glassa arricchita

Rispetto alla glassa semplice quella arricchita non differisce nella preparazione, ma prevede l’aggiunta di nocciole (50 g), farina (25 g) e fecola (25 g) e, lo zucchero a velo, va sostituito con circa 200 g di zucchero semolato.

Adesso che avete tutte le nozioni per non sbagliare questo passaggio fondamentale non vi resta che provarla anche con la colomba veloce.

Conservazione

La glassa per la colomba deve essere versata sopra il dolce appena dopo la sua preparazione. Non è previsto che si conservi, tuttavia potete lasciarla in frigo per massimo 1/2 giorni in un contenitore a chiusura ermetica.

TAG:
Pasqua

ultimo aggiornamento: 30-03-2021


Uova colorate: come farle per Pasqua?

Come conservare la pastiera senza il minimo errore