Ingredienti:
• 350 ml di acqua
• 170 g di zucchero semolato
• 50 g di foglie di menta peperita
difficoltà: facile
persone: 4
preparazione: 20 min
cottura: 00 min
kcal porzione: 130

Facile da fare in casa con una ricetta molto veloce e solo tre ingredienti, ecco a voi la gustosa e fresca granita alla menta.

Cercate un alimento rinfrescante per combattere il caldo di queste lunghe giornate estive? Ciò che fa per voi è una deliziosa granita alla menta fatta in casa. La sua preparazione è tra le ricette facili e veloci che potete fare nella vostra cucina, senza troppi sforzi. Tutto ciò che occorre sono solamente tre ingredienti. Procuratevi delle fresche foglie di menta, quella peperita è la più facile da trovare, acqua e zucchero.

Se avete a disposizione lo sciroppo di menta – che magari avete trovato al supermercato della vostra città – è ancora più semplice: basta solo mescolare lo sciroppo all’acqua e il gioco o, meglio, la ricetta è fatta. Non dimenticate di far rassodare in freezer, aspettando alcune ore prima che il risultato finale sia pronto. Servite questa granita, dal gusto pungente e la consistenza cremosa, in simpatici bicchieri e con una decorazione d’effetto, per rendere particolare la vostra merenda.

Ricette di Primavera: 9 piatti per la tua tavola

Granita alla menta
Granita alla menta

Preparazione della ricetta per la granita alla menta

  1. Per cominciare, lavate le foglie di menta sotto acqua corrente e fredda. Poi, tamponate con carta da cucina.
  2. In un pentolino, versate l’acqua e aggiungete lo zucchero semolato.
  3. Unite anche le foglie di menta, appena lavate, e mettete sul fornello.
  4. Accendete a fuoco moderato e lasciate sobbollire per 3-4 minuti, mescolando continuamente.
  5. Quando il dolcificante si scioglie e viene a crearsi un composto omogeneo, potete spegnere.
  6. A questo punto, versate il tutto in una ciotola e coprite con pellicola alimentare. Mettete in frigo per far raffreddare per 2 ore.
  7. Trascorso questo tempo, filtrate il composto in un colino a maglie strette, facendo cadere la parte liquida nel recipiente di un mixer.
  8. Dividete le foglie, trattenute nel colino, in due parti: una quantità mettetela insieme al liquido e l’altra mettetela da parte.
  9. Frullate il liquido e le foglie nel mixer. Ottenuto un composto omogeneo, trasferitelo in un contenitore in acciaio, da chiudere con coperchio.
  10. Mettete in freezer per 4 ore, mescolando ogni 30 minuti per rompere i cristalli di ghiaccio che vengono a crearsi.
  11. Al termine, la granita è pronta per essere servita.

In alternativa, potete semplicemente far sobbollire 300 ml di acqua e 100 g di sciroppo di menta. Ottenuto un composto omogeneo, fatelo raffreddare 2 ore in frigo, poi mescolate e mettete in freezer (come nella ricetta) per 4 ore, mescolando a intervalli.

Conservazione

Questo è un dessert fresco e leggero, perché le calorie della granita alla menta sono pari a 130 cal per ogni 100 g di prodotto. Potete conservarla in freezer per alcune settimane e far stemperare 10 minuti a temperatura ambiente, prima di servire.

Non potete perdere il gusto straordinario della granita alle mandorle.

0/5 (0 Reviews)

Riproduzione riservata © 2022 - DV

ultimo aggiornamento: 05-06-2022


Torta al mango, esotica e incredibilmente fresca

Dall’Alto Adige arriva la soffice torta grano saraceno e mirtilli