Ingredienti:
• 6 mandarini (clementine)
• 200 g di cioccolato fondente
• latte q.b. (facoltativo)
• cocco a scaglie q.b.
difficoltà: facile
persone: 4
preparazione: 10 min
cottura: 5 min

Ideali come merenda oppure come fine pasto per sorprendere gli amici, i mandarini al cioccolato sono il dolce che stavate aspettando!

Avete organizzato una cena all’ultimo minuto e siete alla ricerca di un dessert facile e veloce da preparare agli ospiti? Ai vostri figli non piace la frutta e state cercando un modo alternativo per proporgliela? Siete capitate proprio nel posto giusto. Oggi vogliamo consigliarvi un dolce velocissimo da preparare e che prevede l’utilizzo di pochissimi ingredienti.

I protagonisti indiscussi di questa gustosa ricetta sono i mandarini, frutti tipici invernali ricchi di vitamina C e ottimi alleati per il sistema immunitario. Per il dolce che stiamo per presentarvi consigliamo però di scegliere le clementine, senza semi e più dolci rispetto ai classici mandarini.

A questo punto non vi resta che scoprire la ricetta di questo sfizioso snack invernale: i mandarini al cioccolato.

Ricette di Primavera: 9 piatti per la tua tavola

Mandarini al cioccolato
Mandarini al cioccolato

Preparazione della ricetta per i mandarini al cioccolato

  1. Iniziate sbucciando le clementine e avendo cura di eliminare i filamenti bianchi ed eventuali semini senza danneggiare gli spicchi che devono rimanere integri.
  2. Prendete il cioccolato fondente e spezzettatelo. Mettetelo in un pentolino con un po’ di latte e fatelo sciogliere a bagnomaria, fino ad ottenere una crema omogenea e della giusta consistenza (non deve risultare né troppo densa e né troppo liquida). Ricordiamo che l’uso del latte è facoltativo, quindi chi preferisce può anche non utilizzarlo.
  3. Aiutandovi con uno stuzzicadenti immergete gli spicchi dei mandarini nel cioccolato fondente fuso e poi disponeteli su una leccarda ricoperta con della carta da forno.
  4. Decorate con del cocco a scaglie o in alternativa con della granella di nocciole o di pistacchi.
  5. Lasciateli raffreddare a temperatura ambiente fino a quando il cioccolato non si sarà solidificato e diventato croccante. Per velocizzare i tempi, potete riporli in frigo per 30 minuti.
  6. A questo punto, i vostri spicchi di mandarini al cioccolato sono pronti per essere serviti e gustati.

Conservazione

I mandarini al cioccolato possono essere conservati in frigo per un paio di giorni all’interno di un contenitore ermetico oppure riposti su un piatto da portata o su un vassoio e ricoperti con della pellicola trasparente.

Avete mai provato le scorze d’arancia candite?

0/5 (0 Reviews)

Riproduzione riservata © 2022 - DV

ultimo aggiornamento: 03-02-2022


Torta di San Biagio: storia e ricetta del dolce mantovano friabile e goloso

Una dolce pazzia: ecco la crazy cake