Scorze d'arancia candite: la ricetta del dolcetto facile e veloce

Scorze d’arancia candite: un’ottima ricetta anti spreco!

Ingredienti:
• 200 g di scorze d'arancia
• 175 g di zucchero
• 275 ml di acqua
difficoltà: facile
persone: 4
preparazione: 10 min
cottura: 15 min

Scopri subito come preparare le scorze d’arancia candite, un dolcetto davvero semplice per valorizzare le bucce degli agrumi. Ecco la ricetta.

Le scorze d’arancia candite sono un dolcetto veloce, facilissimo da preparare e perfetto per riutilizzare le scorze delle arance che altrimenti andrebbero buttate. Per questo motivo è importantissimo utilizzare delle arance fresche, non trattate e di sicura provenienza. Di base le scorze vanno poi cotte in acqua e zucchero, una soluzione che addensandosi consentirà la formazione della glassa di zucchero. Per far sì che le bucce possano risultare meno amarognole è preferibile lasciarle immerse in acqua a temperatura ambiente almeno per una notte.

Dopo aver effettuato il passaggio in acqua e zucchero dovrete semplicemente far raffreddare le scorzette e poi potete gustarle subito come stuzzichino dolce o utilizzarle per arricchire dolci e dessert di ogni tipo. Se poi volete renderle ancora più golose la soluzione è immergerle per metà nel cioccolato fuso.

Scorze d'arancia candite
Scorze d’arancia candite

Preparazione delle scorzette di arancia candite

  1. Il giorno prima mettete le bucce dell’arancia all’interno di una ciotola capiente, copritele con l’acqua e lasciatele in ammollo almeno per tutta la notte.
  2. Trascorso questo tempo scolate le bucce dall’acqua di ammollo e tagliatele a striscioline non troppo larghe ma nemmeno troppo sottili, considerate circa 1 cm.
  3. Prendete un tegame dal fondo spesso, versatevi all’interno l’acqua e lo zucchero. Mettete sul fuoco e fate sciogliere lo zucchero a fiamma vivace.
  4. Non appena lo zucchero sarà completamente sciolto aggiungete anche le scorzette. Mescolate delicatamente e proseguite fino a quando il liquido non si sarà completamente asciugato.
  5. Adagiate le bucce d’arancia candite su di un vassoio foderato con carta da forno, cercando di tenerle ben distanziate e lasciatele raffreddare prima di gustarle o riporle in un contenitore a chiusura ermetica.

In alternativa vi consigliamo anche la ricetta delle rose di mele.

Aggiungi al ricettario

ultimo aggiornamento: 04-12-2019

X