Ingredienti:
• 5 cl di whiskey (rye o Canadian)
• 2 cl di Vermouth rosso
• Angostura q.b.
• 1 ciliegia al maraschino
• ghiaccio q.b.
difficoltà: facile
persone: 1
preparazione: 15 min

Tutti amano il Manhattan, un drink a base di whiskey e con l’immancabile ciliegia al maraschino. Ecco come prepararlo e qualche curiosità!

Il Manhattan è uno dei cocktail più conosciuti al mondo, dal caratteristico gusto forte con la nota dolce della iconica ciliegia al maraschino. Le sue origini risalgono alla fine del 1800, da allora si è fatto largo nella lista dei cocktail più conosciuti, utilizzato tantissimo sia come un deciso aperitivo che come un gustoso dopo cena. Prepararlo a casa è facile, vi diciamo noi come!

Cocktail Manhattan
Cocktail Manhattan

Preparazione del Manhattan

  1. Per fare il vostro Manhattan preparate una coppa Martini, dalla classica forma a cono rovesciato. Mettete la vostra coppa in freezer in modo che sia gelata quando la tirerete fuori.
  2. Prendete un secondo bicchiere largo e alto o il tecnico mixing glass per miscelare gli ingredienti e versateci dentro il ghiaccio fino a riempirlo.
  3. Aggiungete il whiskey, e il vermounth rosso, qualche goccia di angostura (ne basteranno 2/3) e mescolate il tutto con un cucchiaio, una cannuccia o il preciso bar spoon.
  4. Prelevate la coppa dal freezer e versate la vostra miscela, completate il tutto con una ciliegia maraschino!

Se volete potete anche tagliare la scorza di un’arancia, spremere la buccia sopra la coppa per rilasciare all’interno del long drink i suoi oli essenziali e passarla sui bordi della coppa e sul lungo stelo per diffonderne l’aroma.

La storia del Manhattan

Sembra proprio che questo drink sia nato nel 1874 durante un banchetto al Manhattan Club di New York, per mano di Jennie Jerome, la madre di Winston Churchill. Jennie aveva la passione di preparare combinazioni alcoliche dal nulla, con grande gusto per gli abbinamenti giusti.

Varianti del cocktail

Inizialmente il drink Manhattan veniva preparato con whiskey di segale, solo in un secondo momento di inizio a utilizzare il Rye e il Canadian whiskey. Le varianti sono parecchie: il Bourbon Manhattan dove al posto del Canadian o Rye whiskey viene utilizzato il bourbon; il Manhattan dry dove si utilizza, invece del dolce Vermouth rosso, il Vermouth dry; oppure il Manhattan perfect che mischia le due tipologie di Vermouth in parti uguali.

Il Manhattan nei film e serie tv

Nonostante queste piccole varianti, la versione classica rimane la più famosa, conquistando anche il piccolo e grande schermo. Si trova spesso il Manhattan in film e serie tv famose e molto seguite: come in Will e Grace, dove Karen sorseggia spesso il suo drink in biblioteca; nel film A qualcuno piace caldo, questa volta nella versione Bourbon per Billy Wilder o ancora in alcune scene di Sex and The City in contrapposizione all’iconico Cosmopolitan.

Se adorate i drink e volete imparare a farne qualcuno a casa, c’è una lista di ricette facili e veloci per cocktail più buoni e da provare assolutamente!

Spesa intelligente e fake news: scarica QUI il ricettario per difendersi ai tempi del Covid 19.

0/5 (0 Reviews)
Aggiungi al ricettario

Non rinunciare al gusto! Ecco il ricettario per dolci light e buonissimi

TAG:
cocktail

ultimo aggiornamento: 14-05-2020


Cheesecake al cocco: senza cottura e golosissima!

La crostata crema e fragole è uno dei dolci più buoni che ci sia: ecco la ricetta