Ingredienti:
• 450 g di uva nera
• 1/2 mela
• 250 g di zucchero
• il succo di 1 limone
difficoltà: facile
persone: 6
preparazione: 10 min
cottura: 40 min
kcal porzione: 120

Occorre solo tanta frutta e poco altro per realizzare una marmellata di uva in casa e con una semplice cottura.

L’uva matura in molte varietà e sfumature di colore: da quella più nera a quella più bianca, questa frutta è dolce in qualsiasi tonalità si presenti. Ugualmente buonissimo è il suo gusto quando viene coinvolta nella ricetta di una dolce confettura. Oggi, seguiamo come preparare una deliziosa marmellata di uva. Per realizzarla, potete usare qualsiasi varietà troviate, purché il colore dei suoi acini sia scuro. Con questa preparazione, potete conservare per tutto il corso dell’autunno – e anche oltre – il sapore di questo dolcissimo frutto. Un prodotto tutto genuino perché utilizziamo la mela, naturalmente ricca di pectina, anziché altri addensanti artificiali.

9 ricette autunnalli per la tua tavola

Marmellata di uva
Marmellata di uva

Preparazione della ricetta per la marmellata di uva nera

  1. Per cominciare, lavate la frutta e asciugatela con carta assorbente. Poi, staccate gli acini dai graspi.
  2. Versateli in una pentola abbastanza capiente e ricopriteli con il succo di 1 limone.
  3. Aggiungete anche lo zucchero e mescolate.
  4. Fate cuocere a fiamma media per 30 minuti.
  5. Dopo questo tempo, lavorate il composto con un passaverdure, in modo da separare la polpa dalla buccia e dai semi.
  6. Rimettete la polpa nella pentola e aggiungete mezza mela, tagliata a cubetti.
  7. Fate cuocere ancora per circa 10 minuti, fin quando il composto raggiunge la temperatura di 105°C.
  8. Se necessario, lisciate il composto con un frullatore a immersione.
  9. Una volta terminata la cottura, fate la prova del piattino: raccogliete una quantità e adagiatela sul piatto. Se non cola, allora è pronta.
  10. Distribuitela in vasetti precedentemente sterilizzati. Capovolgeteli e fateli raffreddare in questo modo, per far formare il sottovuoto. Quando saranno perfettamente raffreddati, potrete spostare il tutto in dispensa.

Conservazione

Per avere a lungo a disposizione il sapore naturale di questa frutta, potete conservare la confettura di uva in un luogo fresco e asciutto per circa 2 mesi. Una volta aperto un vasetto, però, spostatelo in frigo e consumate il contenuto in pochi giorni.

Le varietà in cui matura questo frutto sono tutte dolcissime, ma vi consigliamo di preparare una gustosa marmellata con uva fragola.

0/5 (0 Reviews)
Dolci autunnali

ultimo aggiornamento: 26-09-2021


Mousse di castagne: il dolce al cucchiaio più buono dell’autunno

Per chi ha voglia di miele c’è la torta alveare!