Esistono tantissime app per fare la spesa comodamente da casa con il proprio smartphone. Ecco le migliori!

L’emergenza Coronavirus e i vari lockdown hanno cambiato radicalmente le nostre abitudini, soprattutto per quel che riguarda l’asporto e la spesa. I vari e-commerce e le app di ordini e consegna on line, infatti, sono stati tra i più utilizzati arrivando a diventare un’abitudine a cui difficilmente si rinuncerà nel breve periodo. Ma quali sono allora le migliori app per fare la spesa da scaricare? Eccone alcune.

app per fare la spesa
app per fare la spesa

Spesa tramite app: le più consigliate

Esselunga. L’applicazione consente di ordinare la spesa direttamente tramite PC, tablet e smartphone e di selezionare la fascia oraria in cui si desidera riceverla a casa. In alternativa, è possibile ritirare la spesa direttamente nel punto vendita prescelto. L’applicazione è disponibile su Apple Store o Google Play.

Everli (ex Supermercato24) arriva direttamente dal marketplace leader della spesa online nel nostro paese. Qual è la sua particolarità? Consente di contattare uno shopper personale che fa la spesa nel supermercato selezionato al posto dell’utente che riceverà il tutto comodamente a casa. È possibile scegliere un orario specifico e in caso di assenza di un prodotto si può chiedere allo shopper di sostituirlo con un altro in base alle indicazione date. Applicazione scaricabile da Google Play ed Apple Store.

Carrefour. Dal 2017 l’app myCarrefour, disponibile su Google Play ed Apple Store, consente di fare la spesa e pagare direttamente tramite smartphone e poi ritirare la spesa al supermercato in stile drive in. È possibile anche tenere sotto contro il saldo dei punti, gli orari dei punti vendita, tutte le offerte e gli sconti.

Glovo. È la piattaforma che consente di ricevere direttamente anche la spesa fatta online. È sufficiente impostare la città, la sezione Supermercato, il negozio e i prodotti, dopodiché basta attendere il corriere a casa. Scaricabile tramite Google Play ed Apple Store.

Cortilia. Vi manca andare al mercato e acquistare dai produttori locali? La soluzione è Cortilia, l’applicazione che apre le porte ad un vero e proprio mercato agricolo on line, purtroppo però ancora disponibile solo in alcune province del Nord Italia. Disponibile per dispositivi iOS e Android consente di acquistare frutta, verdura, formaggi, carne, pesce, uova, riso, pasta vino e altri prodotti tutti provenienti da produttori locali. È possibile fare una spesa diversa volta per volta oppure selezionare delle apposite cassette già in pronta consegna.

App per la lista della spesa

Anche la comunissima lista della spesa scritta su un foglio di carta volante può essere sostituita da apposite app che consentono anche di risparmiare tempo!

Listonic. Scaricabile da Google Play e App Store, è consultabile non solo da smartphone ma anche da PC. È facilissima da usare, consente l’inserimento vocale per dettare tutta la lista in un unico momento e i prodotti possono anche essere inseriti in base alla disposizione del negozio in cui si andrà a fare la spesa.

Bring! L’applicazione che consente di creare e personalizzare la lista della spesa coinvolgendo tutta la famiglia e condividerla tramite smartphone, pc e assistenti vocali come Alexa. L’app, scaricabile su Google Play e App Store, suggerisce anche le ricette in modo da guidare gli utenti ad un consumo consapevole.

E se lo spazio nel telefono è limitato potete sempre fare affidamento alle sempre utili note impostando una “to do list” da spuntare man mano che procedete con gli acquisti. Facile no?

Scopri quello che c'è da sapere sul dimagrimento... potresti rimanere sorpresa.


Cottura alla cieca (o in bianco): cos’è e perché si usa

Infila l’ago in una banana… ed ecco cosa succede!