Ingredienti:
• 8 passion fruit
• 400 g di latte condensato
• 400 ml di panna montata
difficoltà: facile
persone: 4
preparazione: 15 min
cottura: 00 min

Ingredienti e ricetta per realizzare la mousse al frutto della passione, un dessert fresco, perfetto da servire a fine pasto.

La mousse al frutto della passione è un dolce al cucchiaio fresco, facilissimo da preparare e adatto a ogni occasione. Del frutto della passione, conosciuto anche come passion fruit o maracuja, si usa solo la parte interna, la polpa che si presenta con una consistenza gelatinosa dal colore giallo acceso e con i caratteristici semini. Questi possono essere usati tranquillamente in tutte le preparazioni e la polpa si presta per essere gustata al naturale oppure per decorare cheesecake, coppe di gelato o mousse (come in questo caso).

9 ricette autunnalli per la tua tavola

mousse al frutto della passione
mousse al frutto della passione

Preparazione della mousse al frutto della passione

  1. Prendete i frutti e iniziate a tagliarli a metà. Estraete la polpa con l’aiuto di un cucchiaino e fatela cadere direttamente in una ciotolina o in un bicchiere.
  2. Mettete la panna per dolci e il latte condensato nel boccale del frullatore, poi aggiungete anche metà della polpa dei frutti ricavata in precedenza.
  3. Frullate il tutto fino ad ottenere una consistenza morbida e cremosa. Distribuite la crema così ottenuta in quattro coppette monoporzione, poi mettete a riposare in frigorifero per un paio d’ore.
  4. Decorate la superficie della mousse con il resto della polpa del passion fruit che avete tenuto da parte e infine mettete a riposare ancora in frigorifero almeno per 30 minuti prima di servire.

Se amate i dolci al frutto della passione dovete sapere che potete utilizzare entrambe le varietà di maracuja: ne esiste infatti una con l’esterno più scuro e una leggermente più chiara, il gusto non ne risentirà né in un caso, né nell’altro.

Buonissima non è vero? Se adorate le mousse non potete perdervi la ricetta della classica mousse al cioccolato!

Conservazione

La mousse preparata in base a questa ricetta può essere conservata in frigorifero ben coperta con la pellicola trasparente per un giorno al massimo. Potete congelarla in freezer per farla durare più a lungo, ma ve lo sconsigliamo poiché potrebbe perdere la consistenza cremosa che la caratterizza.

0/5 (0 Reviews)

ultimo aggiornamento: 14-04-2021


Mai assaggiato un biscotto gelato fatto in casa? Prepariamolo insieme!

Siete pronti a preparare i biscotti leggeri più buoni che ci siano?