Ingredienti:
• 300 g di farina 00
• 5 mandarini
• 200 g di zucchero semolato
• 1 bustina di lievito in polvere per dolci
• 3 uova
• 80 ml di latte
• 1 pizzico di sale
• 100 ml di olio di semi
difficoltà: facile
persone: 8
preparazione: 15 min
cottura: 45 min
kcal porzione: 690

Il pan di mandarino è il dolce soffice e profumato più semplice da fare in casa. A colazione o merenda, è sempre una delizia per il palato.

Per una dolce pausa dalla frenetica routine giornaliera, ci vuole una ricetta semplice da realizzare nella propria cucina. Quello che vi presentiamo oggi è un dolce facile e veloce, che potete realizzare con pochi ingredienti e senza eccessivi sforzi. Stiamo parlando del pan di mandarino, una torta incredibilmente soffice e profumata. L’impasto racchiude tutto l’aroma e il sapore del piccolo frutto arancione e invernale. Una preparazione che è anche anti-spreco, perché insieme alla polpa della frutta dovete frullare anche la sua buccia.

Se siete impazienti di assaggiarla, procediamo subito!

10 ricette per tenersi in forma

Pan di mandarino
Pan di mandarino

Preparazione per la ricetta del pan di mandarino

  1. Per prima cosa, lavate e asciugate con cura i mandarini. Senza togliere la buccia, tagliateli in quattro parti e togliete i semi all’interno.
  2. Versate il tutto nel recipiente di un mixer e frullate, ottenendo una morbida purea.
  3. A questa, aggiungete lo zucchero semolato e le uova. Frullate ancora, per amalgamare gli ingredienti.
  4. Trasferite il composto in una ciotola capiente. Unite il latte e incorporatelo con uno sbattitore elettrico. Fate lo stesso con l’olio e un pizzico di sale.
  5. In un altro recipiente, versate la farina e il lievito, setacciandoli. Poi, unite queste polveri al resto dell’impasto.
  6. Dopo aver lavorato tutto con le fruste elettriche, il risultato è un impasto liscio e senza grumi.
  7. Imburrate e infarinate uno stampo per dolci a cerniera (dal diametro di 24-26 cm) e versate al suo interno il composto. Livellate, poi, la superficie.
  8. Fate cuocere in forno preriscaldato a 180°C per 45 minuti. Trascorso questo tempo, fate la prova dello stecchino: se esce asciutto, la torta di mandarini frullati è pronta.
  9. Fate intiepidire e spolverate con zucchero a velo. Il vostro dolce è pronto!

Conservazione

Una volta cotto, il dolce pan di mandarino riempirà di aroma la vostra cucina. Dopo il primo morso, non potrete più resistere alla sua bontà. Per averlo a disposizione più giorni, anche a colazione, conservatelo sotto una campana di vetro per 2-3 giorni.

Questa ricetta è uno dei tanti modi per riciclare le bucce di mandarino!

0/5 (0 Reviews)

Riproduzione riservata © 2022 - DV

ultimo aggiornamento: 17-03-2022


Noci, miele e cioccolato, ecco pronta la torta bonissima!

Soffice e fragrante, ecco il pane con farina di riso e riso soffiato