Ingredienti:
• 120 g di farina
• 2 cucchiai di zucchero
• 2 cucchiaini di lievito per dolci
• 1 pizzico di sale
• 250 ml di latte
• 1 uovo
• 30 g di burro
• olio vegetale q.b.
• burro q.b. (per decorare)
• sciroppo d'acero q.b.
difficoltà: facile
persone: 4
preparazione: 5 min
cottura: 15 min
kcal porzione: 225

Per una colazione in pieno stile americano, ecco la ricetta di Martha Stewart per pancake originali e facili da preparare.

Vi manca viaggiare e sognate di stare in tutt’altro posto anziché in casa? Con delle ottime preparazioni gastronomiche potete gustare i sapori di luoghi lontani e immaginare di trovarvi altrove. In tal senso, ci è di aiuto la ricetta di Martha Stewart, per pancake buoni come quelli originali americani. Questi dolci sono facili da fare in casa, perché bastano pochi minuti. Inoltre, sono ottimi per una colazione sostanziosa e gustosa, proprio come quella che si fa in America. Solo pochi ingredienti, tra cui gli immancabili burro e sciroppo d’acero per la decorazione, e la vostra preparazione è pronta.

9 ricette autunnalli per la tua tavola

Martha Stewart pancakes
Martha Stewart pancakes

Preparazione della ricetta dei pancake di Martha Stewart

  1. Prima di cominciare accendete il forno a 200°C, per riscaldarlo un po’.
  2. Prendete una ciotola e versate all’interno la farina. Unite a questo ingrediente anche lo zucchero, il lievito per dolci e un pizzico di sale.
  3. Mescolate energicamente e fate amalgamare il tutto, evitando la formazione di grumi.
  4. In un altro recipiente, versate il latte, l’uovo e il burro (in alternativa potete usare l’olio, nelle stesse quantità). Mescolate questi ingredienti.
  5. Dopo aver fatto, unite questi due composti e mescolate con una frusta. L’importante è incorporare il tutto e avere un impasto omogeneo e umido, se c’è qualche grumo non è un problema.
  6. Prendete una padella antiaderente e bagnate un pezzo di carta con olio, per oliarla leggermente. Una volta fatto, trasferitela sul fuoco. Prendete un mestolo di pastella e versatelo al centro. Distribuite con cura il liquido, per formare un cerchio, e fate cuocere un pancake alla volta.
  7. Quando sulla superficie si formano delle bolle (ci vogliono circa 1-2 minuti), cominciate a staccare la base dal fondo della padella e giratelo con una spatola. Una volta cotto anche l’altro lato, è pronto. Continuate così fin quando non termina tutta la pastella.
  8. Man mano che create i pancakes, metteteli su una teglia foderata con carta da forno e lasciateli nel forno caldo (ma spento).

Dopo aver realizzato i pancake con la ricetta di Martha Stewart, potete servirli tiepidi. Per la decorazione, potete dare sfoggio alla fantasia, aggiungendo scaglie di burro, sciroppo d’acero o di cioccolato, o della semplice panna montata.

Conservazione

Se volete conservarli e mangiarli in un’altra occasione, potete tenerli in un contenitore con chiusura ermetica, riposto in frigo, per massimo una giornata. Ugualmente americani e deliziosi a colazione, sono i pancakes alla banana!

4.5/5 (2 Reviews)
Pancake

ultimo aggiornamento: 19-06-2021


Albicocche sciroppate: fatte in casa con una ricetta veloce

Fresco e leggero, il gelato al caffè è perfetto per l’estate