Ingredienti:
• 500 g di farina 00
• 1 bustina di lievito per dolci
• 80 g di zucchero
• 1 pizzico di sale
• 1 cucchiaino di estratto di vaniglia
• 1 uovo
• 1 arancia
• 200 ml di latte
• 60 ml di olio di semi
• semi di sesamo q.b.
difficoltà: facile
persone: 6
preparazione: 20 min
cottura: 25 min
kcal porzione: 120

Le feste pasquali sono l’occasione giusta per preparare dolci golosi e invitanti: scopri ingredienti e ricetta del pandolce di Pasqua!

Pasqua è alle porte ed è ormai tempo di pensare all’organizzazione di pranzi, cene e gite fuori porta. Se non volete portare in tavola la classica colomba potete optare per il pandolce di Pasqua, un soffice e profumato dolce che conquisterà tutti per la sua bontà.

Questo pane dolce è ottimo da servire tagliato a fette e servito con marmellate o creme spalmabili anche a colazione. La semplice decorazione con semi di sesamo può essere sostituita con granella di zucchero, palline colorate o codette arcobaleno. Se poi aggiungete al centro una bella decorazione a tema pasquale potete utilizzare questo lievitato dolce anche come elegante centrotavola per i vostri pranzi o cene in famiglia.

pandolce di pasqua
pandolce di pasqua

Preparazione del pane dolce di Pasqua

  1. Iniziate versando la farina, il lievito, lo zucchero, l’uovo leggermente sbattuto, il latte, il sale, l’olio di semi, l’estratto di vaniglia e la scorza dell’arancia grattugiata in una ciotola abbastanza capiente. Impastate velocemente, prima con un cucchiaio e poi con le mani, fino a quando non avrete ottenuto un impasto ben amalgamato.
  2. Dividete l’impasto in due parti poi stendeteli leggermente in modo da formare due “salsicciotti”. Intrecciateli fra loro e congiungete le due estremità formando una sorta di ciambella.
  3. Adagiate la ciambella intrecciata su una placca ricoperta con un foglio di carta forno. Spennellate la superficie con un po’ di olio di semi o di latte e decorate con i semini di sesamo.
  4. Infornate il pane di Pasqua in forno già caldo a 180°C e fate cuocere per circa 25 minuti. Trascorso questo tempo, togliete il dolce dal forno e aspettate che si raffreddi prima di portarlo in tavola.

Un’altra ricetta che vi consigliamo è quella della ciambella alla ricotta.

Scarica QUI il ricettario per cedere in tentazione senza sensi di colpa anche in QUARANTENA.

0/5 (0 Reviews)
Aggiungi al ricettario

Non rinunciare al gusto! Ecco il ricettario per dolci light e buonissimi


La ricetta (intramontabile e golosissima) della Nutella fatta in casa!

Come preparare la crostatina senza glutine: un dolce per tutti!