Ingredienti:
• 100 g di zucchero
• 250 ml di panna da montare
• 100 g di mandorle spellate
• 1 uovo
• 100 g di cioccolato fondente
• cacao amaro in polvere q.b.
difficoltà: facile
persone: 4
preparazione: 25 min
cottura: 10 min

Il parfait di mandorle è un dolce di origine siciliana perfetto per chi ama il sapore della frutta secca. Vediamo subito come si prepara.

Non avete mai sentito parlare del parfait di mandorle? La ricetta originale era conosciuta con il nome di Alì Pascia: questo dessert, infatti, fu creato in occasione di una festa in onore del Principe Paolo di Castelcicata e originariamente la decorazione di mandorle caramellata ricordava la forma di un turbante.

Con il passare degli anni la ricetta è stata più e più volte modificata, la mandorle caramellate sono sempre presenti nella crema base di panna montata e può capitare che la tradizionale decorazione di mandorle sia sostituita da cioccolato fuso. Vediamo dunque tutti i passaggi un goloso parfait di mandorle perfetto!

parfait di mandorle
parfait di mandorle

Come fare il parfait di mandorle

  1. Per prima cosa mettete le mandorle spellate all’interno di un robot da cucina, aggiungete metà dello zucchero e tritate grossolanamente.
  2. Trasferite le mandorle tritate con lo zucchero in una padella, mettete sul fuoco e fate caramellare fino a quando lo zucchero non sia diventato bello ambrato. Trasferite su un piatto foderato con carta da forno, stendete bene e fate raffreddare.
  3. Intanto, montate i tuorli con il resto dello zucchero fino ad avere una crema gonfia e bianca.
  4. A parte, montate anche gli albumi a neve poi uniteli delicatamente ai tuorli.
  5. Da ultimo montate anche la panna ben fredda da frigorifero.
  6. Mescolate la panna montata con la crema di tuorli e albumi e a questo punto unite anche le mandorle caramellate ormai ben fredde. Mescolate delicatamente in modo da ottenere una crema omogenea.
  7. Prendete quattro pirottini di alluminio e foderateli con della pellicola trasparente per alimenti. Distribuitevi il composto e mettete in congelatore almeno per 8-10 ore.
  8. Prima di servire fate sciogliere il cioccolato fondente a bagnomaria. Impiattate il dessert estraendo delicatamente ogni porzione dai pirottini, decorate con il cioccolato fuso e con una leggera spolverata di cacao in polvere.

In alternativa, potete provare anche il semifreddo alle mandorle!

Mai più dieta punitiva! Scarica QUI il ricettario light di Primo Chef.

0/5 (0 Reviews)
Aggiungi al ricettario

Non rinunciare al gusto! Ecco il ricettario per dolci light e buonissimi


Pan brioche alla Nutella: una ricetta per tutta la famiglia

Biscotti con gocce di cioccolato senza burro: buoni… e light