Ingredienti:
• 200 g di farina 00
• 380 ml di latte
• 120 ml di acqua
• 100 g di burro
• 4 uova
• 1 pizzico di sale
• 65 g di zucchero
• 2 tuorli
• 1/2 limone
• 150 g di uva bianca
• mandorle a lamelle
• zucchero a velo q.b.
difficoltà: media
persone: 6
preparazione: 30 min
cottura: 30 min

Il Paris Brest all’uva è una variante del goloso dessert francese a base di pasta choux e crema: ecco gli ingredienti e la ricetta passo per passo!

Profumati anelli di pasta choux, quella che si usa per i bignè, crema pasticcera e uva, sono questi gli ingredienti principali del Paris Brest all’uva, un dessert che ci porta dritti dritti in Francia. Dove sapere che questo dolce deve il suo nome ad una gara ciclistica: la Parigi-Brest-Parigi e la sua forma, infatti, vuole proprio ricordare quella della ruota di una bici da corsa.

Il successo di questo dolce è stato così elevato che ne esistono tantissime versioni, ecco la nostra con l’uva!

paris brest
paris brest

Come fare il Paris Brest all’uva

  1. Prendete 130 ml di latte, mescolate con 120 ml di acqua, due pizzichi di zucchero e versate il liquido in una casseruola. Portate sul fuoco e appena il liquido giungerà a bollore, aggiungete anche il burro e aspettate che si sciolga completamente.
  2. Togliete il pentolino dal fuoco e aggiungete la farina tutta in una volta, mescolate velocemente con un mestolo fin a quando l’impasto inizierà a staccarsi dalle pareti del pentolino e formerà una palla.
  3. Mettete nuovamente sul fuoco per qualche minuto senza smettere di lavorare l’impasto poi spegnete la fiamma.
  4. Aggiungete un uovo alla volta e mescolate in modo da ottenere un impasto omogeneo e ben amalgamato.
  5. Trasferite il composto così ottenuto in una tasca da pasticcere poi prendete una teglia e foderatela con un foglio di carta da forno. Fate sei dischi di impasto direttamente sul foglio di carta tenendoli ben distanziati.
  6. Distribuite le mandorle a lamelle su tutti gli anelli in modo omogeneo poi infornate a 180°C per 25 minuti circa. Spegnete il forno, apritelo leggermente e dopo 5 minuti togliete gli anelli dal forno e fateli raffreddare.
  7. Ora potete dedicarvi alla preparazione della crema per la farcitura: montate direttamente in un pentolino i due tuorli con il resto dello zucchero e un pizzico di sale, aggiungete la farina che avete ancora a disposizione un po’ alla volta e da ultimo il latte il succo del limone.
  8. Mettete sul fuoco, portate a bollore e a fiamma bassa aspettate che il composto si addensi mescolando di continuo. Trasferite la crema in una ciotola di vetro e fatela raffreddare a temperatura ambiente mescolandola di tanto in tanto.
  9. A questo punto prendete gli anelli di pasta ormai freddi e tagliateli a metà, farcite ognuno con un generoso strato di crema e con gli acini di uva tagliati a spicchietti.
  10. Spolverate con lo zucchero a velo e servite!

In alternativa, potete provare anche il sorbetto all’uva!

0/5 (0 Reviews)
Aggiungi al ricettario

Non rinunciare al gusto! Ecco il ricettario per dolci light e buonissimi


Su i bicchieri: prepariamo il liquore al cioccolato!

Sapete davvero come conservare le noci?