Ingredienti:
• 350 g di farina 00
• 1 pizzico di sale
• 12 g di lievito fresco di secco
• 170 ml di latte
• 1 uovo
• 50 g di zucchero semolato
• 80 g di burro
difficoltà: facile
persone: 12
preparazione: 25 min
cottura: 25 min
kcal porzione: 158

Ecco la ricetta americana dei parker house roll, dei panini sofficissimi e croccanti, oltre che facili da fare in casa.

Secondo alcuni racconti, i parker house roll sarebbero nati nel 1870. In quel periodo, sarebbero stati inventati – per caso – dalle mani di un pasticcere che lavorava al Parker House hotel di Boston. Proprio dal luogo di origine deriva il nome di questo particolare prodotto. Si tratta di paninetti burrosi e soffici, buoni da mangiare in vari modi. Che siano accompagnati da una crema dolce o da ingredienti salati, come salumi e formaggi, risultano sempre gustosi. Questi panini croccanti sono ottimi da mangiare a pranzo o a merenda, i più golosi possono anche consumarli a colazione con una tazza di latte.

Ricette di Primavera: 9 piatti per la tua tavola

Parker house roll
Parker house roll

Preparazione della ricetta per i parker house roll

  1. Per cominciare, versate il latte in un pentolino e scaldatelo sul fornello.
  2. Poi, aggiungete metà dello zucchero e il lievito. Mescolate per far sciogliere il tutto.
  3. In un altro tegame, mettete 60 g di burro e fatelo sciogliere sul fuoco. Aggiungete lo zucchero restante, il sale e l’uovo.
  4. Mescolate e, quando il composto appare omogeneo, trasferitelo su quello a base di latte.
  5. Amalgamate i due composti, poi metteteli in una ciotola capiente.
  6. Setacciate la farina e aggiungetela all’impasto. Impastate con le mani fino a formare un panetto sodo e omogeneo.
  7. Coprite con un canovaccio e lasciate lievitare per 2 ore.
  8. Trascorso questo tempo, infarinate un piano da lavoro e, su di esso, stendete l’impasto con un mattarello. Ottenete una sfoglia rettangolare non troppo spessa e tagliatela con un coltello, in modo da ricavare un reticolo con circa 12 rettangoli.
  9. Prendete una teglia, imburratela e infarinatela. Piegate a metà ciascun rettangolo di impasto e disponeteli nella teglia (potete metterli anche vicini).
  10. Lasciate lievitare 1 ora. Nel frattempo, sciogliete sul fornello un’altra noce di burro (20 g).
  11. Terminato il tempo di lievitazione, spennellate il burro fuso sui paninetti.
  12. Fate cuocere in forno preriscaldato a 180°C per 25 minuti. Al termine, sono pronti per essere serviti.

Conservazione

Per gustare i parker house roll sofficissimi, è meglio consumarli in giornata. Potete anche conservarli 1 giorno in un sacchetto di carta, non oltre perché potrebbero perdere di morbidezza.

Per altre ricette facili e veloci, nonché golose, ecco i cornetti di ricotta.

0/5 (0 Reviews)

Riproduzione riservata © 2022 - DV

ultimo aggiornamento: 19-05-2022


Buondì: la ricetta semplice per farli in casa

Dolci con le fragole: 10 ricette irresistibili