Ingredienti:
• 250 ml di acqua
• 100 g di burro
• 1 pizzico di sale
• 4 uova intere
• 150 g di farina 00
difficoltà: facile
persone: 4
preparazione: 20 min
cottura: 10 min

Ingredienti e ricetta della pasta choux, un impasto base della pasticceria che si usa per realizzare golosi bignè!

La pasta choux (detta anche pasta per bignè) è una delle ricette base della pasticceria. Si prepara con pochi e semplici ingredienti, basta seguire attentamente i passaggi e otterrete un impasto morbido e soffice ma allo stesso tempo fragrante e perfetto per accogliere farciture di ogni tipo.

Questo impasto, infatti, è perfetto per i semplici bigné o eclair ma anche per dolci più ricchi come i profiteroles, il Paris Brest o il croquembouche. Siete pronti a mettervi all’opera?

10 ricette DETOX per rimetterti in forma

pasta choux
bignè di pasta choux

Come fare la pasta choux, l’impasto per bignè

  1. Per prima cosa versate l’acqua in un pentolino capiente, aggiungete il burro tagliato a tocchetti e il sale. Mettete il pentolino sul fuoco e aspettate che il liquido raggiunga il bollore.
  2. A questo punto aggiungete la farina tutta in una volta, togliete il pentolino dal fuoco e mescolate immediatamente con un mestolo di legno o un cucchiaio.
  3. Continuate a mescolare fino a quando non avrete ottenuto un impasto morbido e compatto. Versate l’impasto in un’altra ciotola e fatelo raffreddare.
  4. A questo punto unite le uova avendo cura di fare assorbire il primo uovo prima di aggiungere il successivo. Se usate uova grandi ne basteranno 4 altrimenti potrebbero occorrerne anche 5.
  5. Mescolate bene, trasferite la pasta in una sac à poche e utilizzatela a piacere per fare bignè, zeppole, éclair e altri golosi dolcetti!

Ricetta dei bignè al forno

Se volete fare subito dei bignè da farcire con creme di ogni tipo ecco come come procedere:

  1. Distribuite l’impasto su una teglia ricoperta con carta da forno formando dei ciuffetti del diametro di circa 4 cm.
  2. Schiacciate leggermente le punte con un cucchiaio bagnato poi infornate a 200°C per 25 minuti.
  3. Trascorso questo tempo abbassate a 180°C e fate cuocere ancora per 5 minuti. Sfornate, fate raffreddare e farcite a piacere.

Perché non provate gli eclair al caramello?

0/5 (0 Reviews)

Biscotti al cucchiaio: una ricetta così semplice non l’avete mai preparata

Che voglia di… crostata di mandorle!