Ingredienti:
• 250 g di farina 00
• 150 g di burro
• 100 g di zucchero a velo
• 40 g di tuorli
• 2 g di sale
• 1/2 bacca di vaniglia
• scorza di limone q.b.
difficoltà: facile
persone: 6
preparazione: 15 min
cottura: 35 min

Friabile e facile da lavorare, la pasta frolla di Luca Montersino è perfetta per crostate, biscotti e tartellette. Ecco come si prepara con la sua ricetta.

La pasta frolla è un classico della pasticceria e ogni pasticcere apporta piccole modifiche a quella considerata la ricetta tradizionale per ottenere un impasto via via diverso. La frolla di Montersino, a differenza delle ricette più diffuse, prevede l’utilizzo dello zucchero a velo al posto di quello semolato.

Il risultato è una frolla molto più friabile che, proprio per questa sua caratteristica, viene annoverata tra le frolle fini. La frolla di Montersino è perfetta per realizzare crostate, biscotti, tartetellette e tutte quelle preparazioni che prevedono una pasta frolla come base. Prepararla è molto semplice ma occorre rispettare i tempi di riposo: non a caso il nome deriva proprio da “frollatura” ossia quel tempo di riposo in frigorifero a cui solitamente vengono sottoposte le carni.

frolla montersino
frolla montersino

Come preparare la ricetta della pasta frolla di Luca Montersino

  1. Mettete in una ciotola il burro non freddo da frigorifero. La temperatura ideale è di 12-13°C perché solo così va a creare una sabbiatura perfetta.
  2. Versate la farina e lavorate fino a ottenere un composto simile alla sabbia bagnata. Potete utilizzare una planetaria munita di gancio a foglia oppure un mixer tipo Bimby, frullando a intermittenza per evitare di scaldare il tutto.
  3. Aggiungete poi lo zucchero a velo, i semi della bacca di vaniglia, prelevati tagliandola a metà per il lungo e raschiandone l’interno e la scorza grattugiata del limone.
  4. Incorporate i tuorli e finite di lavorare l’impasto piuttosto velocemente. Formate un panetto, avvolgetelo nella pellicola e lasciatelo riposare in frigorifero per 3-4 ore prima di utilizzarlo.
  5. Prima di usare la frolla per le vostre ricette lavoratela a mano per 1 minuto.

I tempi di cottura della frolla Montersino sono:

  • 30-45 minuti a 180°C per i le crostate
  • 10-12 minuti a 180°C per i biscotti
Leggi anche
Frolla Milano, che rivelazione!

Conservazione

La pasta frolla si conserva in frigorifero fino a una settimana. In freezer invece è possibile conservarla fino a 2 mesi.

5/5 (1 Review)

Riproduzione riservata © 2023 - DV

ultimo aggiornamento: 10-05-2023


Crostata di frutta con il Bimby: un dolce goloso e fresco

Cheesecake ai tre cioccolati, per i veri golosi