Vi state chiedendo come creare una tasca da pasticcere con le vostre mani? Ecco due metodi per realizzare una sac à poche fai da te in casa.

La sac à poche è uno strumento molto usato in pasticceria e, soprattutto, nelle nostre cucine. La sua funzione è quella di supportarci nella creazione di decorazioni e scritte, fatte con creme, glasse o panna, su torte e altri tipi di impasti dolci. Molto utile è sapere come fare una sac à poche fai da te. Il consiglio migliore è di usare degli strumenti usa e getta, perché pulirli non è molto semplice. Se dimenticate di comprarne una o, semplicemente, volete risparmiare un po’, potete realizzarne una in casa. Per fare una tasca da pasticcere fai da te perfetta, vi sono due metodi semplicissimi!

10 ricette per tenersi in forma

Sac à poche fai da te
Sac à poche fai da te

Come realizzare una sac à poche fai da te con carta da forno

Un primo metodo, molto pratico e veloce, per crearne una in casa prevede l’uso della carta forno. Quest’ultimo strumento è sempre presente nelle nostre cucine, perché risulta indispensabile. Da oggi, potete usarlo anche per creare una tasca da pasticcere.

Capire come fare una sac à poche con la carta da forno è semplice. Cominciate ritagliando un foglio di carta forno, ottenendo un quadrato. Dividetelo a metà, sovrapponendo le metà e formando un doppio triangolo equilatero. Avvolgetelo in modo da formare un cono e bloccate con lo scotch il bordo rimasto libero, per fissare la tasca. Tagliate la punta alla base, in modo da creare un foro per far scendere la crema; per praticità, potete anche far scendere un beccuccio all’interno, per bloccarlo nel foro creato.

Il metodo per una sac à poche fatta in casa con un sacchetto freezer

Se non volete usare la carta forno, l’alternativa è creare una sac à poche con un sacchetto freezer. Prendete un sacchetto pulito e, con delle forbici, tagliate uno dei due angoli alla base. Fate scendere all’interno un beccuccio, per fermarlo in corrispondenza del foro. Inserite all’interno la crema e chiudete la parte superiore della tasca, avvolgendo con un paio di giri il sacchetto.

Come usare una sac à poche fatta in casa

In qualsiasi modo realizzate una tasca da pasticcere fatta in casa, utilizzarla è semplice. Ricordate di tenere chiusa la parte superiore, perché non deve fuoriuscire il composto. Tenetela in posizione verticale e spremete al centro per far scendere la panna o la crema, scelte per decorare il dolce. Usate la sac à poche per decorazioni perfette e che arricchiscano l’aspetto dei vostri dessert.

Scoprite tante idee diverse per decorare una crostata.

Riproduzione riservata © 2022 - DV

ultimo aggiornamento: 06-08-2022


Tra storia e cucina, ecco la differenza tra croissant, brioches e cornetto

Ciò che dovete sapere sul rapporto tra le dosi e la teglia per un pan di Spagna perfetto