Ingredienti:
• 900 ml di latte
• 1 cucchiaio di yogurt
difficoltà: facile
persone: 4
preparazione: 5 min
cottura: 00 min
kcal porzione: 390

La ricetta della smetana è semplice e richiede pochi ingredienti. Ecco cos’è questa gustosa guarnizione di origine russa.

In Russia è molto diffusa la ricetta della smetana. Un ingrediente molto usato, anche nella cucina italiana, che in quella russa si trova ovunque. Questo ingrediente viene utilizzato per condire preparazioni a base salata, ma anche per arricchire quelle a base dolce. La sua storia ha origini molto lontane e non ben definite. Talmente tanto popolare, già in passato, da essere citata in opere di importanti scrittori, come Lev Tolstoj.

Il suo successo si deve a un curioso particolare: le fonti naturali, da sempre, scarseggiano in Russia. Per questo motivo, ricorrono a conserve e preparazioni a lunga durata. In particolare, fanno molto uso del latte fermentato e di tutto ciò che possono ricavare dalla sua lavorazione. questo è il motivo per cui prodotti simili si sono fatti strada nelle preparazioni di tutti i giorni. Ma quindi, cos’è la smetana? Della panna acida, viene infatti realizzata attraverso una particolare preparazione che include latte e yogurt.

9 ricette autunnalli per la tua tavola

Smetana
Smetana

Preparazione della ricetta per la smetana

  1. Non essendo altro che panna acida, questo prodotto è facile da realizzare. Per cominciare, versate tutta la quantità di latte intero in un ampio contenitore. Per una migliore riuscita, è meglio usare quello pastorizzato.
  2. A questo ingrediente, aggiungete 1 cucchiaio di yogurt. Mescolate leggermente, per integrare l’uno all’altro.
  3. Ricoprite questo recipiente con un telo pulito e fate riposare in questo modo (al caldo) per una notte intera.
  4. Trascorso questo tempo, vedrete comparire la panna acida sulla superficie, un’ottima guarnizione per dolci da usare subito in cucina.

Variante

In alternativa, potete sostituire il latte con la panna fresca liquida, usandola nelle stesse quantità. Allo stesso modo, è preferibile usare quella pastorizzata. Il procedimento rimane uguale e, dopo il tempo di riposo, il composto si trasformerà in panna acida, o smetana.

Conservazione

Questo ingrediente, realizzato con molta facilità, è un’ottima guarnizione da usare all’occorrenza. Una volta preparata, potete conservarla in frigo per massimo 2-3 giorni.

Un’altra ricetta particolare che proviene dalla Russia è quella del kulich, che non potete assolutamente perdervi!

0/5 (0 Reviews)

ultimo aggiornamento: 23-08-2021


Prepariamo un paradisiaco e azzurrissimo blue lagoon cocktail

Croccanti e friabili, realizziamo le imperdibili frittelle con ferro