Ingredienti:
• 150 g succo di limone + 2 limoni per servire
• 200 g zucchero
• 380 ml acqua
• scorza di 1 limone
difficoltà: facile
persone: 4
preparazione: 5 min
kcal porzione: 203

La semplicità vince sempre! Il sorbetto al limone con il Bimby è un modo ottimo per terminare i lunghi pasti in maniera fresca e leggera.

Il sorbetto al limone con il Bimby è un dessert fresco e dissetante. Prepararlo sarà molto semplice e richiederà solo l’utilizzo di 3 ingredienti: acqua, zucchero e limone. L’assenza degli albumi in questa ricetta renderà il vostro sorbetto cremoso al limone decisamente più leggero, mentre il limone sarà capace di realizzare un efficace digestivo da servire dopo pranzo.

Per questo è solito consumare questo sorbetto a fine pasto e non solo nella calda stagione ma anche dopo le grandi abbuffate di Natale, Capodanno e Pasqua. È piacevole e rinfrescante anche come merenda o durante gli aperitivi fra amici. Assicuratevi di utilizzare dei limoni non trattati in quanto andremo ad aggiungere alla nostra ricetta anche la scorza.

Pronti per preparare il sorbetto al limone senza uova?

Ricette di Primavera: 9 piatti per la tua tavola

Sorbetto al limone con il Bimby
Sorbetto al limone con il Bimby

Preparazione della ricetta del sorbetto al limone Bimby

  1. Versate nel boccale l’acqua, lo zucchero e la scorza intera del limone e fate cuocere a 50° C per 2 minuti a velocità 1. Fate raffreddare.
  2. Dopo di che rimuovete la scorza e aggiungete il succo di limone.
  3. Assicuratevi che il composto si sia freddato completamente e poi riponetelo in freezer per 8 ore in un contenitore basso e largo.
  4. Tagliate a cubetti il composto al limone e frullatelo con il Bimby per 10 secondi a velocità 9 e poi per 20 secondi a velocità 4.
  5. Prendete i 4 limoni interi, svuotateli, divideteli a metà e tagliate le punte che serviranno come coperchio.
  6. Riempiteli con del sorbetto preparato e decorate ognuno con una fogliolina di menta fresca.

Varianti e consigli per il sorbetto al limone veloce

Abbiamo deciso di servire il sorbetto all’interno dei limoni per un effetto scenografico, ma potete utilizzare tranquillamente anche dei semplici bicchierini alti o coppette da dessert.

Un’alternativa a questa ricetta è il sorbetto al limone con le uova che renderà il dessert più cremoso ma anche meno leggero. Aggiungete un albume come ultimo ingrediente amalgamandolo per 5 secondi a velocità 4, e unite altra acqua se il composto vi sembrerà eccessivamente denso.

Potete sostituire l’acqua con circa 800 g di ghiaccio per ottenere un sorbetto immediatamente ghiacciato. Per un gusto più intenso aggiungete qualche goccio di limoncello o di vodka secondo i gusti.

Conservazione

Conservate sempre il sorbetto in freezer per massimo un mese.

Potrebbe interessarvi sapere come preparare un aromatizzato il sorbetto allo yuzu.

0/5 (0 Reviews)

Riproduzione riservata © 2022 - DV

ultimo aggiornamento: 07-05-2022


Rotolo alla fragola e panna: impossibile dire di no!

Pastarelle pugliesi, buone non solo da inzuppare!